A 40 anni dal diploma, si ritrovano i compagni di classe del geometri Vanvitelli

I compagni di classe si sono ritrovati intorno ad una tavola per ricordare gli anni di studio, la giovinezza vissuta sui banchi di scuola e la vita, dal giorno del diploma ad oggi

La foto dei compagni di classe 40 anni dopo

A 40 anni dal diploma, insieme per festeggiare l’anniversario della maturità conseguita all’Istituto tecnico per Geometri Vanvitelli di Ancona. Sono i ragazzi e le ragazze della 5° B, diplomatisi nel ’79, che venerdì scorso si sono ritrovati a cena all’agriturismo “L’Isola che non c’è”, e non poteva essere altrimenti per questi eterni Peter Pan.

I compagni di classe sono una categoria a parte, si può anche non frequentarli per decenni, ma c’è sempre qualcosa che unisce. Ed è con questo spirito che i compagni di classe si sono ritrovati intorno ad una tavola per ricordare gli anni di studio, la giovinezza vissuta sui banchi di scuola e la vita, dal giorno del diploma ad oggi. 

La foto di rito non poteva mancare e, come da vecchio registro scolastico, ecco tutti i partecipanti: Agostini Riccardo, Bolognini Adelmo, Borgognoni Beniamino, Bughi Sergio, Cantarini Sauro, Cerotti Lamberto, Colò Danilo, Fiara Franco, Franchini Fabio, Gentili Paola, Giacchetti Mirco, Guadagno Giancarlo, Ippoliti Vincenzo, Magni Donatella, Marincioni Alessandra, Marini Roberto, Mengarelli Roberto, Mariano Moresi, Petetti Luca, Recanatini Fabio, Sebastianelli Marco, Ulivi Olivia, Pepa Danilo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia fuori dalla galleria, pedone investito ed ucciso

  • Andava al circolo dagli amici, un furgone l'ha travolto: Gianni è morto così

  • Chiuso nel balcone mentre la compagna fa sesso, è lui ad essere denunciato

  • Accosta la macchina e perde i sensi, soccorsi inutili: morto un automobilista

  • Chiedono sigaretta e moneta, poi scatta l’aggressione: tre studenti in manette

  • Schianto sulla Flaminia, coinvolta un'auto della finanza: feriti e traffico in tilt

Torna su
AnconaToday è in caricamento