Contributi, nuovi dirigenti e il giallo scuolabus: parte l’anno scolastico

A pochi giorni dal via dell'anno scolastico 2018-2019 sono stati presentati numeri e novità. Cambiano alcune dirigenze scolastiche

Foto di repertorio

Meno iscritti, dirigenti in pensione e reggenze che subentrano in alcuni istituti. Le novità dell’anno scolastico alle porte, che inizierà il prossimo 17 settembre, sono state presentate in sala Giunta a Palazzo del Popolo. L’assessore alle Politiche Educative, Tiziana Borini, ha fatto il punto sul nuovo anno insieme al sindaco Valeria Mancinelli e agli assessori Stefano Foresi (Manutenzioni) e Paolo Manarini (Lavori Pubblici) che hanno affrontato il tema della sicurezza degli edifici. Un piccolo giallo riguarda i due nuovi scuolabus ordinati e non ancora arrivati: «La ditta che ha vinto la gara si è volatilizzata- ha detto il sindaco- ha fatto così anche in altri Comuni, ora siamo passati a un secondo fornitore ma vorremmo chiedere i danni». Lunedì prossimo saranno 8.695 i ragazzi che varcheranno i cancelli degli 8 istituti comprensivi oltre ai 576 bambini che hanno già iniziato il nido. 396 sezioni, 1.625 alunni stranieri e complessivamente 121 iscritti in meno rispetto all’anno scorso. 

Gli asili nido

Dato in controtendenza per gli asili nido: «Rispetto allo scorso anno abbiamo una lista di attesa di 119 bambini, c’è più richiesta che crediamo dovuta all’ottimo lavoro dei nostri uffici e all’introduzione dei contributi regionali» ha spiegato la Borini. Quest’anno sono 74 le domande presentate per accedere ai voucher regionali. Un sussidio arriva anche dall’Inps che mette a disposizione di tutti i cittadini, a prescindere dal reddito, un contributo fino a 99 euro mensili sulla retta scolastica fino a un massimo di 1.000 euro l’anno. Ripristinata, dopo decenni, la figura del pedagogista a disposizione degli istituti. 

Le scuole: numeri e dirigenze

Due dirigenti scolastici vanno in pensione: lasciano l’incarico Cinzia Pelliccioni (Comprensivo Ancora Nord) e Roberta Ronconi (Posatora-Piano-Archi). Le reggenze verranno assunte rispettivamente da Costanza Petrini, attuale dirigente dell’Istituto Scocchera, e Alessandra Rucci (dirigente del Liceo Scientifico Savoia) che lascia a Daniele Sordoni la reggenza dell’Istituto Quartieri Nuovi. L’istituto con maggior numero di iscritti è il Comprensivo Grazie Tavernelle (1.321) che fa da contraltare all’Augusto Scocchera (887). Rispetto al 2017-2018 ci sono solo 6 nuovi alunni stranieri e la palma di istituto multietnico va ancora al Posatora-Piano-Archi con il 54,12% di alunni stranieri (618 in totale, 13 in più dello scorso anno). 

Mense e Trasporto

Il servizio mensa nelle scuole sarà attivo dal 19 settembre, come da richiesta dei dirigenti per favorire l’ambientamento dei nuovi iscritti. I pasti verranno confezionati in 5 centri cottura, 3 a gestione comunale (Gramsci, Montedago e Fantasia) e 2 in appalto (Rodari/La Ludomensa e BabyFood): i centri usano derrate alimentari acquistate dal Comune per garantire a tutti i bambini l’identico prodotto e lavoreranno con risorse biologiche, a filiera corta, Igp, Dop, Docg e rispettosi della stagionalità. Previsto anche il menù latte-ovo-vegetariano che è in attesa della validazione Servizio Igiene Alimenti e Nutrizione) e nei menù delle feste saranno servite anche ricette tipiche della tradizione marchigiana. Confermato anche il rapporto costante tra il Comune e i Comitati Mensa, che si incontreranno periodicamente e la convenzine con la Mensa di Padre Guido permetterà di consegnare all’opera di sostegno i pasti non serviti per eccedenza. In strada saranno attivi 22 scuolabus ed entro un mese sono attesi i due nuovi mezzi da 32 posti, di cui uno allestito per il trasporto disabili. Il servizio coprirà 18 percorsi e in alcuni casi, vista la complessità nel far combaciare itinerari e orari, sarà necessario riunire i bambini in punti di ritrovo. Delle 730 domande, 98 risultano esenti da pagamento per Isee inferiore ai 5.000 euro e in caso di eccedenza di richiesta sarà data priorità ai residenti nel Comune di Ancona. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento