rotate-mobile
Politica

«Adesso ci pensiamo noi», salta però il bando PNRR per il Cardeto. Ausili: «Il progetto è fallito»

Così il Consigliere comunale e regionale Marco Ausili (Fdi) in seguito alla presentazione di una interrogazione urgente presentata oggi in Consiglio Comunale

ANCONA «Ricordiamo l’«adesso ci pensiamo noi» del sindaco che dopo quasi dieci anni di amministrazione cittadina ha annunciato pochi giorni fa che avrebbe trovato risorse per riqualificare il Parco del Cardeto. Ma il progetto del Comune per accedere alle risorse PNRR per il Cardeto fallisce e non è neanche stato ammesso a valutazione». Così il Consigliere comunale e regionale Marco Ausili (Fdi) in seguito alla presentazione di una interrogazione urgente presentata oggi in Consiglio Comunale.  

«Un errore politico essersi concentrati su questo canale di finanziamento evidentemente inadeguato. Davanti alla complessità di trovare risorse per il Cardeto è stato opportuno chiudere a ogni collaborazione con il Parco del Cardeto? È stato opportuno allontanare possibili investitori, come accaduto sempre nel tempo? Riteniamo invece che gli investitori e i gruppi cittadini possano e debbano essere attratti per il bene del Parco, riteniamo che bisogna migliorare la sua accessibilità, il suo collocamento tra Parco del Conero e Città, il tutto mobilitando risorse anche in sinergia con Regione e nuovo Governo».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Adesso ci pensiamo noi», salta però il bando PNRR per il Cardeto. Ausili: «Il progetto è fallito»

AnconaToday è in caricamento