Giovedì, 17 Giugno 2021
Politica

Legambiente: proposta di legge sulla bellezza, 16 adesioni marchigiane

Sedici i candidati marchigiani alle prossime elezioni che s'impegneranno a presentare il disegno di legge redatto da Legambiente con lo slogan "la bellezza è il nostro futuro". Appoggio trasversale da tutti i partiti

La politica raccoglie il messaggio lanciato da Legambiente: “la bellezza è il nostro futuro”. Al momento sono 16 marchigiani, degli oltre 100 candidati alle prossime elezioni in programma il 24 e 25 febbraio, che si impegneranno a portare nel prossimo Parlamento la proposta di legge sulla bellezza redatta dall’associazione ambientalista.

Un numero destinato nei prossimi giorni a crescere e che coinvolge candidati appartenenti a diversi schieramenti politici (Fli, Pdl, Lista Monti, Mir, Movimento a Cinque Stelle, Pd, Rivoluzione Civile e Sel), segno che questo disegno di legge unisce quasi tutti i partiti.

Questi i marchigiani che al momento hanno sottoscritto: Silvana Amati, PD; Giorgio Bendelari, PCL; Stella Bianchi, PD; Franco Capponi, lista Monti; Piergiorgio Carrescia, PD; Gian Aldo Collina, SEL; Stefano Leoni, Rivoluzione Civile; Emanuele Lodolini, PD; Francesco Massi, Pdl; Edoardo Mentrasti, SEL; Roberto Oreficini, lista Monti; Lara Ricciatti, SEL; Massimo Rossi, Rivoluzione civile; Gabriele Santarelli, Movimento 5 stelle; Daniele Silvetti, Fli; Paolo Vescovi, MIR.

“L’altra faccia della crisi economica sta nel fatto che questo Paese non produce più nuova bellezza – dichiarano Vittorio Cogliati Dezza, presidente nazionale di Legambiente e Luigino Quarchioni, presidente di Legambiente Marche –. Tornare a produrre bellezza è la via maestra per risollevare il paese. Intento della nostra proposta è quello di attivare nei territori processi di trasformazione che puntino a rendere più belle, moderne e vivibili le città italiane, a migliorare la qualità della convivenza, del benessere individuale e collettivo, a muovere la creatività, a tutelare il patrimonio paesaggistico dell’Italia. Il rilancio della bellezza Mady in Italy, anche e soprattutto in un territorio come le Marche, Regione tra le più ricche e capaci di bellezza nel nostro Paese, e l’investire sulla creatività, sui beni culturali e sull’innovazione possano essere la chiave per rivedere le politiche che interessano fortemente il territorio e concorrono, in maniera rilevante, a definirne caratteri e qualità”.

Composto da 10 articoli, il disegno di legge riorganizza in un sistema unico i provvedimenti legislativi inerenti alla qualità del territorio e definiscono chiaramente il percorso da intraprendere per rimettere al centro la bellezza nelle sue tante declinazioni operative. Il testo è stato sottoscritto anche da numerose personalità del mondo della cultura e dello spettacolo, delle imprese e della scienza e sarà sottoposto ai candidati alle elezioni affinché lo facciano proprio e ai sindaci italiani. Tra i primi firmatari spiccano i nomi illustri di don Luigi Ciotti, Roberto Savian, Moni Ovadia e Oscar Farinetti.

Per far conoscere ai cittadini la proposta di legge, trovare adesioni e creare mobilitazione, Legambiente ha organizzato una campagna itinerante - Italia, bellezza, futuro - che lega i temi oggetto della legge a situazioni territoriali concrete e simboliche, attraversando fino ad aprile diversi luoghi d’Italia. Un viaggio tra luoghi, storie e persone che stanno costruendo un pezzo di futuro “di bellezza e qualità”, con un investimento su giovani, conoscenza e innovazione e minori disuguaglianze interne. La campagna il 18 marzo farà tappa a Bari con i sindaci che stanno sottoscrivendo il testo proposto da Legambiente.

Infine l’associazione ambientalista sta raccogliendo le citazioni sulla bellezza ed ha chiesto anche ai cittadini di partecipare inviando le loro citazioni sulla pagina facebook di Legambiente o su twitter (#bellezzafuturo). “La bellezza – scrive Albert Camus, in L'uomo in rivolta, 1951 - non fa le rivoluzioni. Ma viene un giorno in cui le rivoluzioni hanno bisogno della bellezza”.

BELLEZZA Proposta di disegno di Legge-1-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Legambiente: proposta di legge sulla bellezza, 16 adesioni marchigiane

AnconaToday è in caricamento