Politica

Giunta Silvetti: conto alla rovescia per la nomina ufficiale degli assessori

Manca ancora da sciogliere il nodo Cultura, ma il nome della figura tecnica che avrà la delega è atteso in giornata

ANCONA- Manca ancora un tassello, quello della cultura, ma la riserva sul nome dovrebbe essere sciolta in queste ore. Si aspetta in giornata la nomina ufficiale dell’assessore alla Cultura della Giunta Silvetti. Il sindaco, come ci aveva riferito alcuni giorni fa, aveva intenzione di presentare la sua squadra oggi, ma probabilmente slitterà a domani. Diversi nomi sono circolati in queste settimane, la certezza è che il ruolo sarà ricoperto da una donna con competenze nel settore, una figura tecnica che non viene dalla politica. I nomi degli altri 8 assessori sarebbero ormai noti. Con l’apparentamento al ballottaggio, Marco Battino di Ripartiamo dai Giovani avrebbe ottenuto l’assessorato alle Politiche Giovanili, Università, Star Up ed Economia giovanile. A Giovanni Zinni (FDI) andrebbe invece l’assessorato al Bilancio, ad Angelo Eliantonio (FDI) quello al Turismo e alle Attività produttive.  L’ex consigliere comunale Daniele Berardinelli (FI) dovrebbe essere l’assessore all’Urbanistica, Stefano Tombolini, ex consigliere comunale di 60100, quello ai Lavori Pubblici. I Servizi Sociali sarebbero affidati a Manuela Caucci (Ancona Protagonista), le Politiche per la Famiglia e lo Sport a Orlanda Latini (FDI), mentre il Personale ad Antonella Andreoli (Lega). Il sindaco Daniele Silvetti dovrebbe tenere per sé le deleghe all’Ambiente e al Porto. Da definire chi sarà il vicesindaco. Francesco Bastianelli, tra i più votati di Fratelli d’Italia avrà invece la presidenza del Consiglio comunale. Resterebbero a mani vuote Arnaldo Ippoliti e Simone Pizzi di Ancona Protagonista, Patrizia Serangeli e Angelica Lupacchini di Fratelli d’Italia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giunta Silvetti: conto alla rovescia per la nomina ufficiale degli assessori
AnconaToday è in caricamento