Mobilità sostenibile, arriva FlixBus: in autobus verso 21 città a partire da 1 euro

Il numero di città direttamente raggiungibili da Ancona sale così a 21, facendo del capoluogo un punto di contatto strategico tra nord e sud all'interno del network della società

MILANO – Ancona diventa uno snodo nevralgico all’interno della rete nazionale di FlixBus, la start-up della mobilità che dallo scorso luglio collega oltre 60 città italiane promuovendo uno stile di viaggio sostenibile ed ecocompatibile. Dal capoluogo marchigiano, già collegato con importanti mete turistiche e culturali del Paese quali Venezia, Bologna, Pescara e Bari, sarà infatti ora possibile partire alla volta di nuove destinazioni, tra cui Romae Milano, che si viaggi per piacere o per lavoro. Il numero di città direttamente raggiungibili da Ancona sale così a 21, facendo del capoluogo un punto di contatto strategico tra nord e sud all’interno del network della società.

I nuovi collegamenti sono prenotabili dal sito www.flixbus.it, attraverso l’app gratuita e presso le agenzie di viaggio affiliate, con prezzi di lancio a partire da 1 € e partenze dal Parcheggio Archi di via Guglielmo Marconi. Le corse per Roma, con fermata intermedia all’Aquila, sono operative già a partire da oggi, mentre quelle per Milano, che fermeranno anche a Rimini,CesenaForlìBologna e Piacenza saranno effettuate a partire da giovedì 9 giugno. A bordo, i passeggeri potranno portare con sé due bagagli e un bagaglio a mano, e troveranno toilette, Wi-Fi gratuito e prese di corrente. Con la possibilità di cambiare la prenotazione fino a 15 minuti prima della partenza e di acquistare, previa disponibilità, i biglietti direttamente a bordo dal conducente, FlixBus garantisce ai propri passeggeri anche la massima flessibilità nell’organizzazione del viaggio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La start-up promuove inoltre una formula di mobilità sostenibile, sia sul piano ambientale che economico. Da un lato, FlixBus dà ai propri passeggeri la possibilità di viaggiare 100% green attraverso il pagamento volontario, all’atto della prenotazione, di un piccolo sovrapprezzo sul costo del biglietto, che permetterà di compensare le emissioni di CO2 rilasciate in viaggio. Dall’altro, la start-up collabora con le aziende del territorio, che svolgono il servizio operativo mettendo a disposizione mezzi, autisti e il personale preposto alla manutenzione dei nuovi autobus, mentre FlixBus coordina la pianificazione della rete e le attività di marketing, comunicazione e pricing: un modello di business unico che nei prossimi mesi darà lavoro a più di 200 giovani, in aggiunta alle oltre 400 persone già impiegate dall’azienda e dai suoi partner in Italia.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Ancona usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima il gelato al bar, poi la "società" per il gratta e vinci: due clienti vincono 10mila euro

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

  • «Vi faccio ammazzare dalla mafia», si presenta sotto casa di ex e figlia con la mazza

  • Variante sulla Statale 16, il Comune non molla e rilancia: 2 autovelox

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento