menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fratino

Fratino

Tutela dell'ambiente: firmato protocollo tra Comune, Arca e Guardia costiera

A sottoscriverlo sono stati il sindaco Maurizio Mangialardi, il contrammiraglio Enrico Moretti e la responsabile del progetto Dune di ARCA Martina Magini

SENIGALLIA - Firmato un Protocollo d’intesa tra Comune di Senigallia, Guarda Costiera e Associazione Ricerca Conservazione Aviofauna per il potenziamento e lo svolgimento coordinato delle attività di tutela e di salvaguardia del sistema dunale e del Fratino. A sottoscriverlo sono stati il sindaco Maurizio Mangialardi, il contrammiraglio Enrico Moretti e la responsabile del progetto Dune di ARCA Martina Magini.

L’obiettivo è conservare l’ambiente dove crescono numerose piante psammofile, rare e protette, che costituiscono l’habitat dunale del Fratino, uccello a rischio di estinzione che nidifica nelle spiagge sabbiose e ghiaiose di Senigallia. Dal 2010 il Comune di Senigallia monitora ogni anno, attraverso con il Progetto Dune, la flora dunale e il Fratino. Le principali attività riguardano l’installazione di recinzioni a protezione delle dune e dei nidi di Fratino e l’organizzazione di eventi informativi e di sensibilizzazione rivolti a cittadini e turisti. Tali azioni che negli anni hanno portato a un incremento non solo della vegetazione psammofila dunale, ma anche della riproduzione del Fratino.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

«Venerdì firmo la nuova ordinanza, zona rossa fino al 14 marzo»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento