Jesi, viali alberati: dodici gli esemplari con gravi lesioni da abbattere

l tutto nell'ottica di ottenere un quadro preciso della situazione delle alberature stradali e garantire sia il monitoraggio che la programmazione di interventi periodici di potatura

Jesi, viale della Vittoria

JESI - Sono 12 gli alberi che dovranno essere abbattuti tra viale della Vittoria e via San Francesco perché presentano gravi lesioni tali da essere pericolosi per la pubblica incolumità. È questo l'esito del censimento compiuto dai tecnici incaricati di effettuare un preventivo esame visuale e strumentale dello stato vegetativo delle piante, esame compreso nell'affidamento dei lavori di potatura dei viali alberati iniziati nei giorni scorsi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Al riguardo l'Area Servizi Tecnici informa che l'intervento di potatura dei Viali sarà certificato per 4-5 anni dagli operatori della ditta incaricata: pertanto in questo lasso di tempo non sarà necessario effettuare alcun altro intervento. Si tratta di una nuova metodologia di gestione della alberate stradali, già applicata in altri Comuni italiani dove sono presenti viali alberati storici allevati a vaso e con ridotto sesto d'impianto. Una metodologia che permette di predisporre il migliore piano di risanamento tenendo presente le variabili esistenti: vicinanza delle alberature agli edifici, distanza tra le alberature, fisiologia della pianta, antropizzazione, presenza di malattie e lesioni. Il tutto nell'ottica di ottenere un quadro preciso della situazione delle alberature stradali e garantire sia il monitoraggio che la programmazione di interventi periodici di potatura.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia in mare, malore mentre si trova in acqua: muore un 69enne

  • Addio Tiziana, sconfitta da un male spietato: una vita dedicata al suo ristorante

  • Cadono calcinacci dalla galleria, torna regolare la viabilità sulla Statale 16

  • Ladri scatenati, scappano con oro e Rolex: i residenti scendono in strada armati

  • Dramma al cantiere, la gru si ribalta: muore operaio 59enne

  • Crolla una parte del controsoffitto dopo il temporale, la palestra chiude

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento