Giovedì, 29 Luglio 2021
Economia

Marche, gennaio-marzo 2015: crollano le assunzioni a tempo indeterminato

La maggior parte dei neo assunti ha un contratto a termine (74,8%), il 19,7% è stato assunto con un contratto a tempo indeterminato e solo il 5,4% come apprendista. Ecco il quadro completo

Nel primo trimestre 2016, le aziende marchigiane hanno assunto 30.310 persone, il 13,5% in meno rispetto allo stesso periodo 2015.

La maggior parte dei neo assunti ha un contratto a termine (74,8%), il 19,7% è stato assunto con un contratto a tempo indeterminato e solo il 5,4% come apprendista. Le trasformazioni di contratti di apprendistato in contratti a tempo indeterminato sono state 950 con un incremento del 35,9% rispetto al 2015. Le trasformazioni dei tempi determinati in contratti stabili ammontano a 2.213, il 30,1% in meno rispetto al primo trimestre 2015. Le cessazioni di lavoro sono state 23.259 con la creazione di un saldo positivo “assunzioni – cessazioni”  (pari a 7.051 posti di lavoro) ma solo in termini complessivi: il saldo tra assunzioni e cessazioni per i contratti a tempo indeterminato è pesantemente negativo (-2.397). 

Guardando il saldo  tra assunzioni e cessazioni del primo trimestre del 2016, il dato che emerge in maniera netta è la sola crescita dei contratti precari. Osserva Giuseppe Santarelli, segretario regionale Cgil Marche: «La cosa che più colpisce dei dati diffusi dall’Inps non è tanto il crollo dell’occupazione, da noi da sempre preventivato, dopo il doping degli incentivi, ma le sue dimensioni. A marzo 2016, registriamo un -38,6% rispetto allo stesso trimestre dello scorso anno; ciò che più preoccupa è il confronto con il 2014, anno in cui ancora non c’erano gli incentivi. Infatti rispetto allo stesso periodo del 2014, c’è un calo dei tempi indeterminati del 9,67%, dei tempi determinati del 10,28% e dei contratti di apprendistato del 23,79%».
   

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marche, gennaio-marzo 2015: crollano le assunzioni a tempo indeterminato

AnconaToday è in caricamento