Codacons: ecco il blog contro i “furbetti dello scontrino”

Il Condacons Marche ha rilanciato sul territorio l'iniziativa nazionale partita martedì: "Lo scontrino, prego!", nata per sensibilizzare i cittadini sull'importanza dello scontrino fiscale

Il Condacons Marche ha rilanciato sul territorio l'iniziativa nazionale partita martedì: “Lo scontrino, prego!”, nata per sensibilizzare i cittadini sull’importanza dello scontrino fiscale.
L'associazione dei consumatori ha creato e messo a disposizione un blog nel quale i cittadini possono segnalare, come si legge, “gli esercizi commerciali che, nel tentativo di evadere le tasse, non lo emettono automaticamente. Potete segnalare negozi, bar, ristoranti e altri esercizi che a partire da oggi ometteranno di rilasciarvi l’apposito scontrino alla cassa”.

Il presidente del Codacons Carlo Rienzi spiega così il senso dell'iniziativa: “In questo momento in cui alle famiglie vengono richiesti enormi sacrifici, attraverso nuove tasse e rincari a non finire, è giusto che tutti contribuiscano allo stesso modo a risollevare le sorti del paese”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento