Le opportunità del cambiamento, 130 imprenditori con "Facciamo31" a Civitanova

La sessione formativa, organizzata dalla Scuola di Impresa Facciamo31 è stata suddivisa in due diversi momenti

Una foto dell'incontro

Più di 130, tra aziende e imprenditori, hanno preso posto, lo scorso venerdì, al Corso di Alta Formazione Facciamo31, che si è tenuto a Civitanova Marche (MC) presso la Sala Èlite del Ristorante Orso. “Il cambiamento come vantaggio competitivo aziendale”, il titolo del Corso, che si è concentrato sul tema dell’innovazione e delle opportunità che derivano dall’introduzione di nuovi paradigmi in azienda. Un percorso di rinnovamento, quello tracciato, che investe l’imprenditoria a livello personale, per coinvolgere la sfera professionale sino a generare cambiamenti migliorativi nell’intera struttura organizzativa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sessione formativa, organizzata dalla Scuola di Impresa Facciamo31 è stata suddivisa in due diversi momenti: una prima parte frontale, in cui lo speaker, il Dr. Lorenzo Braconi, tra i più richiesti consulenti di direzione aziendale in Italia, ha spiegato quali sono le basi fondamentali per raggiungere la massima crescita personale e professionale e come trasformare il cambiamento in un’opportunità per produrre valore in azienda; una seconda parte operativa, in cui gli imprenditori, con un focus sulla funzione commerciale delle loro realtà imprenditoriali, hanno potuto applicare da subito, suddivisi in tavoli di lavoro, le nozioni apprese per aumentare le prestazioni e i risultati delle loro organizzazioni. Per la prima volta, sponsor dell’evento è stato il gruppo Cascioli, che ha presentato per l’occasione la nuova BMW serie 8 Gran Coupé, intrattenendo gli ospiti durante i momenti di networking previsti per il pomeriggio di Alta Formazione. L’evento, parte del Percorso Formativo Facciamo31 rivolto a professionisti ed aziende, di ogni ordine e grado, ha posto un nuovo importante tassello nella competitività del nostro tessuto imprenditoriale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Asteroide in arrivo, lo vedremo dal balcone: «Il vero spettacolo però sarà la cometa»

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Storico macellaio e uomo generoso, Furio è morto di Covid: «Il tampone fatto troppo tardi»

  • FLASH - Statale 76 chiusa al traffico per controlli anti Coronavirus

  • Bollo auto, università e concessioni statali: la Regione Marche sospende le tasse

  • Dati sempre più allarmanti, Marche tra le regioni con più morti e positivi al Coronavirus

Torna su
AnconaToday è in caricamento