Terribile frontale, nuovo bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Sono arrivati mercoledì mattina gli aggiornamenti sulle condizioni del bambino di 5 anni rimasto coinvolto nel tragico frontale di ieri, a Polverigi

Lo schianto

Dopo una notte di speranza è arrivato questa mattina alle 8 il nuovo bollettino medico da parte dell'azienda ospedaliera, riguardo le condizioni del bambino di 5 anni rimasto gravemente ferito ieri mattina a Polverigi. Secondo quanto recita la nota firmata dal direttore SOD Anestesia e Rianimazione Pediatrica, Alessandro Simonini, le condizioni del piccolo sono ancora critiche ma stazionarie. Proseguiranno anche oggi il monitoraggio e le cure intensive. 

Svolta nelle indagini

Intanto c'è una clamorosa svolta nelle indagini sull'incidente di ieri mattina (10 febbraio) a Polverigi in cui sono rimaste gravemente ferite tre persone, tra cui un bambino di 5 ricoverato in prognosi riservata al Salesi, in condizioni critiche. E’ indagata una giovane automobilista che avrebbe provocato il terribile frontale con una manovra pericolosa. La ragazza, residente ad Agugliano, è già stata rintracciata e individuata dalla polizia locale dell’Unione Terra dei Castelli: ha riferito di non essere scappata, ma semplicemente di non essersi accorta di nulla. Determinante è stata la testimonianza della studentessa osimana di 24 anni che con la sua Alfa Romeo Giulietta ha invaso l’altra corsia ed è finita addosso alla Fiat 500 L su cui viaggiavano una 41enne di Agugliano e il figlio di 5 anni.

Nuovo bollettino: bambino è ancor grave ma c'è una speranza

Nuovo bollettino: «Il bambino è ancora in condizioni critiche»

Bollettino medico: «Bambino in condizioni critiche»

Bimbo in coma dopo il frontale, c'è una svolta: indagata una terza automobilista

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Drammatico frontale, gravissimo il bimbo di 5 anni: è in coma al Salesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Dramma familiare, mamma e papà ricoverati: bimbo di 5 anni resta completamente solo

  • Coronavirus, facciamo chiarezza: quali sono i sintomi e come si trasmette

  • Contagi nelle Marche, trend in aumento: ad Ascoli si fanno più tamponi

  • Il Coronavirus blocca anche il paradiso: Italo, il "survivor" solitario che vive di pesca e cocco

  • Ambulanze in fila, il Pronto soccorso scoppia: a Torrette esauriti i posti letto per i Covid

  • Una passeggiata da 400 euro, primo pedone "fuori quartiere" multato dalla polizia

Torna su
AnconaToday è in caricamento