rotate-mobile
Salute

Torrette ha scelto, Claudio Martini sarà il nuovo direttore sanitario di Ospedali Riuniti

Sarà in servizio dal prossimo 5 settembre e succederà al dimissionario Arturo Pasqualucci. Il contratto avrà durata triennale

ANCONA- IL dottor Claudio Martini sarà il nuovo direttore sanitario di Ospedali Riuniti con la sua nomina, formalmente avvenuta ieri, che diventerà effettiva dal 5 settembre. Succederà così al dimissionario Arturo Pasqualucci rispondendo ad una precisa volontà del direttore generale Michele Caporossi (il cui contratto scadrà il prossimo 30 novembre con la Regione Marche chiamata a scegliere se prorogarla di altri due anni oppure individuando una nuova figura).

Martini, attualmente direttore del distretto sanitario di Ancona, già nella direzione medica di Torrette ha anche un passato in Regione sotto la giunta Ceriscioli come dirigente della posizione funzionale territorio ed integrazione ospedale-territorio. Appassionato di rugby è anche membro del direttivo dell’Unione Rugbistica Anconitana. 56 anni il prossimo 27 ottobre, ha praticamente costruito quasi tutta la sua carriera professionale nelle Marche, prima come direttore dell'Unità Operativa complessa del Sistema Governo Clinico dell'ex Zona Territoriale 5 (Jesi), poi nella direzione medica dell'ospedale di Torrette. Per conto della Regione, infine, nel 2018 ha lavorato come dirigente della posizione funzionale Territorio ed integrazione ospedale-territorio. Una nomina arrivata nell'ambito dell'Agenzia Regionale Sanitaria.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Torrette ha scelto, Claudio Martini sarà il nuovo direttore sanitario di Ospedali Riuniti

AnconaToday è in caricamento