rotate-mobile
Martedì, 25 Giugno 2024
Politica

Ecco la squadra di Ancona Protagonista, Silvetti: «Siamo pronti per un nuovo Giuramento con gli Anconetani»

In lista ci sono 32 candidati consiglieri comunali, i capilista sono tre: Arnaldo Ippoliti, Daniele Ballanti e Manuela Caucci

ANCONA- «La nostra ambizione è portare la città al buon governo». Il candidato sindaco Daniele Silvetti ha presentato Ancona Protagonista, la lista civica che lo rappresenta direttamente e formata da trentadue candidati consiglieri comunali. Tre i capilista, Manuela Caucci, Arnaldo Ippoliti e Daniele Ballanti in rappresentanza delle tre anime che si sono fuse in un’unica lista: Ancona Protagonista, 60100 e Ankon Verde Civica e Popolare. Ci sono 12 donne e 20 uomini, la più giovane è Giulia Fedele che non ha ancora compiuto 19 anni. Tra i nomi compaiono anche quelli di due ex consiglieri comunali: Simone Pizzi e Angelo Gramazio. Il civismo ha avuto un peso importante nella coalizione che sostiene la candidatura a sindaco di Daniele Silvetti. Sono infatti sette le liste che lo appoggiano: tre civiche “Ancona Protagonista”, “Rinasci Ancona”, “Civitas, civici Salvi per Ancona” e quattro partiti, Forza Italia, Fratelli d’Italia, Lega e Udc. «Ancona Protagonista è un’autentica lista civica formata da persone comuni che svolgono la propria attività professionale» afferma Silvetti. Prima della presentazione ufficiale dei candidati consiglieri, la foto della squadra davanti ad un simbolo di Ancona: la statua di Stamira. «Non è un caso la scelta del luogo della foto. Noi parliamo di identità e di radici e Stamira ha significato molto per l’autonomia e l’indipendenza della città. Noi siamo pronti per un nuovo Giuramento con gli Anconetani- dichiara il candidato sindaco-.  Ora entriamo nella fase calda della campagna elettorale, siamo pronti dal punto di vista dei contenuti e dell’entusiasmo».

IMG_3090

«Siamo pronti, siamo uniti, abbiamo tante idee e abbiamo le competenze per portare avanti il progetto della “Grande Ancona”: turismo, cultura, giovani, coesione sociale- commenta Manuela Caucci-. Il nostro progetto farà tornare Ancona protagonista perché così deve essere un capoluogo di regione». «Vinceremo contro le sinistre che hanno lasciato Ancona completamente abbandonata e nel degrado. Dimostreremo che solo con la manutenzione ordinaria si può cambiare volto alla citta. In questi anni in Consiglio comunale non ho mai visto una mozione a favore di disabili e anziani- dichiara Arnaldo Ippoliti, capolista nonché consigliere comunale uscente di 60100-. Sarà nostra priorità aiutare i più deboli e rilanciare il capoluogo di regione. Per farlo bisogna puntare sulla cultura e sul turismo. Ancona non ha un’identità, molti non sanno nemmeno dove si trova. La nostra idea è di creare un brand “Ancona capoluogo del Conero”». «Avete mai visto un negozio di souvenir ad Ancona? Io no e questo già fa capire molte cose- esordisce Daniele Ballanti, capolista e portavoce del Comitato di via Torresi-. I cittadini lamentano la mancanza di un anello di congiunzione tra amministrazione e cittadini, quello che una volta facevano le circoscrizioni. Noi invece saremo attenti all’ascolto». 

LISTA CANIDATI CONSIGLIERI COMUNALI ANCONA PROTAGONISTA

Arnaldo Ippoliti, avvocato, 50 anni
Daniele Ballanti; attivista civico, 60 anni
Manuela Caucci; avvocato, 58 anni
Massimo Albertini; formatore turistico, 69 anni
Andrea Bugari; manutentore, 50 anni
Gabriele Babbini; impiegato, 56 anni
Teodoro Buontempo; ingegnere, 51 anni
Catiuscia Caporaletti; commerciante, 48 anni
Giulia Cesari; maestra di tennis, 40 anni
Giada Cutugno; traduttrice, 35 anni
Giulio De Carlo; agente immobiliare, 46 anni
Anna Claudia Di Paolo; impiegata, 61 anni
Daniele Donato; guardia giurata, 36 anni
Silvia Fattorini; consulente assicurativo, 45 anni
Giulia Fedele; studentessa, 19 anni
Maria Caterina Galati; insegnate 64 anni
Alice Gori; imprenditrice, 36 anni
Angelo Gramazio; pensionato, 76 anni
Michele Ilari; medico, 53 anni
Riccardo Lasca; dipendente pubblico, 56 anni
Alice Lovascio; imprenditrice, 30 anni
Lucia Marchetti; impiegata, 51 anni
Luca Marcosignori; dipendente, 46 anni
Francesca Morellina; impiegata, 39 anni
Marco Moroder; imprenditore, 39 anni
Umberto Muccino; professionista sicurezza, 58 anni
Alberto Nasini; impiegato, 63 anni
Gianfranco Pantile; pensionato, 68 anni
Simone Pizzi; medico, 45 anni
Roberto Raffaelli; dipendente, 56 anni
Saverio Salvatore; avvocato, 54 anni
Emanuela Vicari; impiegata, 57 anni

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ecco la squadra di Ancona Protagonista, Silvetti: «Siamo pronti per un nuovo Giuramento con gli Anconetani»

AnconaToday è in caricamento