Regionali 2015, crollo alle urne: l'affluenza definitiva dopo le ore 23:00

Dalle 7:00 di questa mattina fino a poco fa è proseguita l'attività di voto nei seggi di tutta la Regione. Un'affluenza che non ha avuto dei cali mano a mano che passavano le ore perché, almeno nel capoluogo, si sono presentate persone fino all'ultimo

Il seggio di Torrette

E' ufficiale. alle elezioni regionali Marche 2015 hanno partecipato il 49,7% degli aventi diritto di voto. Sono questi i risultati dopo la chiusura dei seggi al pubblico scattata alle ore 23:00. In testa come numero di votanti resta la provincia di Pesaro-Urbino con il 50,58%, segue Ancona con 51,55%, poi Fermo con 51,39%Macerata con 47,17%Ascoli Piceno con 47,34%. Numeri in forte calo rispetto alle scorse elezioni, quando i marchigiani che hanno risposto alla chiamata delle urne era stato intorno al 60% (Pesaro-Urbino con il 64,20%, Ancona con 63,50%, poi Fermo con 61,90%, Macerata con 61,40% e Ascoli Piceno con 61,20%).

Dalle 7:00 di questa mattina fino a poco fa è proseguita l'attività di voto nei seggi di tutta la Regione. Un'affluenza che non ha avuto dei cali mano a mano che passavano le ore perché, almeno nel capoluogo, si sono presentate persone fino all'ultimo. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento