Elezioni, Massimo Bacci: «Una Casa della Salute a supporto del Pronto soccorso»

«Ci siamo mossi per attivare nuovi posti di Rsa alla Casa di Riposo e, soprattutto, abbiamo avviato un confronto con alcuni medici di famiglia»

Massimo Bacci

«Prendo atto con piacere che il presidente regionale Ceriscioli abbia recepito l'importanza della ristrutturazione dell'ex Murri, progetto del quale si parla da almeno un decennio, imprescindibile per decongestionare l'ospedale Carlo Urbani, promettendo di portare presto la pratica in Giunta. Siamo certi che, come già dimostrato in altre occasioni, manterrà gli impegni». Così il candidato sindaco di Jesi, Massimo Bacci.

«Nel contempo, considerando i tempi lunghissimi della ipotizzata riqualificazione dell'ex Murri da destinare ai pazienti cronici e gli annessi consistenti costi, ci siamo mossi per attivare nuovi posti di Rsa alla Casa di Riposo e, soprattutto, abbiamo avviato un confronto con alcuni medici di famiglia per creare in uno degli immobili comunali, grazie alla loro disponibilità, una Casa della Salute, presidio territoriale a supporto del Pronto Soccorso aperto 12 ore al giorno (8-20) e nel quale insediare anche la guardia medica, in grado di gestire gli utenti non gravi – potendo contare su alcuni dispositivi diagnostici - e consentire al reparto di accettazione e urgenza del Carlo Urbani di occuparsi esclusivamente delle urgenze. Un obiettivo raggiungibile, grazie agli stessi medici di famiglia, in poco tempo, sul quale stiamo già lavorando».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il nuovo Dpcm arriva il 3 dicembre, limitazioni tra regioni e raccomandazioni per il Natale

  • Marche di nuovo in zona gialla, Acquaroli: «C'è la conferma del ministro Speranza»

  • Blitz in via 25 Aprile, Carabinieri e Polizia in massa blindano la strada: 4 arresti

  • Sette furti, poi l'inseguimento da Polverigi ad Ancona: chi sono gli arrestati di via 25 Aprile

  • Marche di nuovo in zona gialla? Acquaroli ci spera: «La curva sta scendendo»

  • Lutto in Comune, morta a 45 anni la dipendente Patrizia Filippetti

Torna su
AnconaToday è in caricamento