Fabriano: il 6 e il 7 maggio 25mila persone alle urne, ecco i dati

Sono 25.273 i cittadini fabrianesi chiamati alle urne i prossimi 6 e 7 maggio, più donne che uomini. L'elettore più giovane compirà 18 anni il giorno delle elezioni, il più anziano ne ha 107

Sono 25.273 i cittadini fabrianesi chiamati alle urne i prossimi 6 e 7 maggio (domenica e lunedì) per scegliere il nuovo sindaco di Fabriano ed eleggere i ventiquattro membri del nuovo Consiglio comunale. Il nuovo Consiglio sarà composto da sei consiglieri in meno rispetto alla precedente consiliatura.
Le donne sono in maggioranza: esattamente 13.210, mentre i maschi sono 12.063.
I fabrianesi andranno a votare in 43 seggi dislocati nel centro urbano e nelle numerose frazioni. Il 43mo è ubicato nell’ospedale “Profili” ed è composto da una sede fissa e da una volante.

I seggi ubicati nel centro urbano hanno un numero di iscritti abbastanza alto, fra i seicento/settecento ed i mille e più elettori. Numeri più ridotti li troviamo nelle frazioni e sono rapportati, ovviamente, alle dimensioni della frazione.
Il seggio con più elettori è il n° 1 con 1.148 elettori ed è ubicato presso la Casa di riposo. Ad esso fanno capo una parte dei residente nel centro storico oltre ad italiani residenti all’estero.
I seggi elettorali 12-16-17-18 normalmente situati nella scuola media Gentile/Fermi in piazza Rosselli, 13 per questa consultazione elettorale saranno spostati all’interno della scuola materna di via Don Petruio.
Il seggio con meno elettori è quello della frazione Valleremita che ha solo 73 iscritti.    

L’elettore più giovane è Pietro Schincaglia che compirà 18 proprio il 6 maggio. L’elettore più anziano è Clelia Manca che sta per compiere 107 anni!    
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Meteo, arriva il freddo russo sulle Marche: tracollo termico e neve a basse quote

  • Nuove regole e quasi tutta Italia in zona arancione: ecco la situazione nelle Marche

  • Tremendo frontale sulla provinciale, veicoli distrutti: c'è una vittima

  • Tragico schianto sulla provinciale, la vittima è Francesco Contigiani: aveva 43 anni

  • «Zona arancione da domenica e per altre due settimane»: la conferma di Acquaroli

  • Telefonata choc dal porto: «Aiuto, mi hanno stuprata in tre»

Torna su
AnconaToday è in caricamento