rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Elezioni Regionali 2020 Filottrano

Dino Latini su Filottrano: «Rilancio polo del tessile e nuova tangenziale»

«Non è un caso se Filottrano – ha sostenuto Latini - ha saputo con fatica ed prezzo di grandi sacrifici reggere la concorrenza e le criticità di un mercato tanto volubile quanto ballerino»

Tour elettorale serrato per Dino Latini, candidato Udc alle regionali per Acquaroli presidente. Incontrando infatti un gruppo di suoi sostenitori a Filottrano, Latini si è soffermato sulla inderogabile necessità che questo polo del tessile - abbigliamento di qualità torni ad essere uno degli assi portanti dell’economia marchigiana.

«Non è un caso se Filottrano – ha sostenuto Latini - ha saputo con fatica ed prezzo di grandi sacrifici reggere la concorrenza e le criticità di un mercato tanto volubile quanto ballerino. Nonostante tutto, il made in Filottrano continua ad essere sinonimo di sartoria di alta qualità, con numerose aziende che producono sia in proprio che conto terzi per le grandi firme e con tante famiglie che vivono con ansia la crisi del mercato. “Ecco perché occorre puntare sulla tutela del lavoro delle aziende filottranesi che soffrono la carenza di commesse. Sul piano infrastrutturale esiste invece  l’esigenza di reperire i fondi necessari per la realizzazione della tangenziale della città destinata a rendere più fluide le correnti traffico. Ci vogliono circa 3 milioni di euro e la Regione non può chiamarsi fuori».

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dino Latini su Filottrano: «Rilancio polo del tessile e nuova tangenziale»

AnconaToday è in caricamento