Ancona più smart, in arrivo il nuovo sito del Comune e più hotspot

Gli accessi alla rete wifi dell'amministrazione saranno implementati in piazza Ugo Bassi e in due frazioni. Il nuovo sito consentirà maggiore trasparenza, accessibilità e la possibilità per il cittadino di controllare lo stato di ogni pratica

Ancona sempre più smart city. Sono già 2.256 gli utenti registrati alla rete wireless, 104mila le visualizzazioni per oltre 30mila accessi, gran parte da smartphone (83%), da pc (12%) e il resto da tablet. La fase sperimentale del progetto Ancona Smart City, partito a dicembre, ha dato ottimi risultati. Per questo, le prossime mosse che la Direzione Generale insieme all'Assessorato all'Informatica intendono attuare puntano verso l'innovazione e semplificazione dei servizi per i cittadini. Sarà implementata Ankonet Free (il wifi pubblico) e nei prossimi mesi il nuovo sito dell'amministrazione. La rete wireless è gratuita e sicura, tramite hotspot pubblici per favorire la connettività in tutta la città.

La connessione wifi è utilizzabile in tutto il centro, da Palazzo del Popolo a Marina Dorica. Ora si procederà all’attivazione di nuovi tre punti di accesso alla rete pubblica con l’obiettivo di coprire le zone principali del territorio, comprese le frazioni. «Le prossime zone saranno piazza Ugo Bassi e due frazioni. Nelle frazioni c'è difficoltà con l'Adsl per cui la rete spesso non prende. Stiamo cercando accordi con le compagnie telefoniche. Per il wifi in centro ci siamo rivolti ad un gestore esterno, Telecom. Il contratto è triennale e prevede il pagamento di 1.400 euro l'anno- afferma l'Ing. Di Giuseppe-. Vorremmo anche installare dei totem, una sorta di sportello decentrato, ad esempio per stampare un certificato. Al momento non possiamo farlo per via dei vincoli all'anagrafica».

Trasparenza, accessibilità  e possibilità per il cittadino di controllare lo stato di ogni pratica. E' questo l'obiettivo del nuovo sito web dell'amministrazione, completamente riorganizzato sia dal punto di vista dell’immagine grafica che da quello della navigazione dei contenuti e delle informazioni istituzionali. Il nuovo sito sarà anche la “porta” per nuovi servizi on line. Dopo l’apertura del Sui, lo sportello digitale che ha riunito quello di edilizia e delle Attività produttive e che ha rivoluzionato il sistema della gestione delle pratiche edilizie e commerciali, si sta lavorando per i timbri digitali che sostituiranno quelli materiali e permetteranno di fornire i primi certificati on line.

«Stiamo lavorando per aumentare i servizi digitali per cittadini e imprese e per far diventare il Comune, almeno per alcune pratiche, uno sportello aperto via web 24 ore al giorno» afferma l'assessore all'Informatica Andrea Guidotti. Altro obiettivo è la dematerializzazione dei documenti consentirà la riduzione delle spese.  Le comunicazioni volgono sempre più al digitale  e anche i cittadini verranno esortati a dotarsi di una pec. «L’obiettivo – ha affermato il direttore generale, Giancarlo Gasparini – è considerare e far sentire il cittadino utente e cliente dei servizi dell’amministrazione e non più soggetto amministrato».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per comunicare ai cittadini il percorso di innovazione e semplificazione dei servizi della Città di Ancona è stato creato un nuovo logo in collaborazione con la Poliarte. A realizzarlo sono stati due studenti della sezione Grafica dell’istituto Gabriele Zannotti e Gaia di Blasio. Si tratta di una A a forma di cursore. «Il Logo nasce come unione di due concetti: la A di Ancona e un puntatore per la parte digitale, il "click". I colori utilizzati sono il rosso e il blu, colori dello stemma di Ancona» spiega Gabriele Zannotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Focolaio dopo una festa, Pietralacroce col fiato sospeso: anche il parroco in quarantena

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Bambini positivi, classi intere in quarantena: il virus corre nelle scuole dei piccoli

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento