Eventi

Senigallia: giovedì scende in campo (e a tavola) l’amicizia

Proseguendo l'iniziativa già attuata lo scorso anno, il Comune di Senigallia e la Consulta del Volontariato proporranno anche quest'anno la partita dell'amicizia, martedì alle 18 e 30

Proseguendo l’iniziativa già attuata lo scorso anno, il Comune di Senigallia e la Consulta del Volontariato proporranno anche quest’anno la partita dell'amicizia. Si tratta di un incontro di calcio tra amministratori comunali e immigrati, alla quale quest’anno parteciperanno anche i profughi che il Comune sta accogliendo all’Hotel Lory e presso Casa Stella. Nella squadra “italiana” è annunciata invece la presenza di numerosi tra assessori e consiglieri comunali.  

La partita avrà luogo alle ore 18,30 di domani, martedì 29 maggio, presso lo stadio comunale “Bianchelli” di Senigallia, dove il calcio d’avvio dato dal Sindaco di Senigallia, Maurizio Mangialardi. La gara sarà un momento importante per promuovere l’interculturalità e mettere in campo – nel senso più letterale del termine – i valori di solidarietà e amicizia. L’impegno di Comune e Consulta del Volontariato è quello di riproporre regolarmente questo appuntamento ogni anno, sempre nel mese di maggio, dopo la prima edizione avvenuta nel 2011 in occasione della giornata del network delle città interculturali.

A conclusione della partita, come nel più classico “terzo tempo” di origine rugbistica, si svolgerà un momento conviviale per concludere la serata tutti insieme presso il Casale dell’Associazione Primavera (via Cellini 13/d) con un buffet multietnico autogestito.
Chi vorrà potrà naturalmente portare qualcosa, ma l’importante sarà concludere la serata all’insegna dell’integrazione, assaggiando piatti tipici e specialità dei vari Paesi di origine.
 

Per informazioni: 3381329297

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Senigallia: giovedì scende in campo (e a tavola) l’amicizia

AnconaToday è in caricamento