Premio Franco Corelli, pienone al porto antico: verso la 2°edizione

Grande successo venerdì sera alla presenza di vip come Alba Parietti, Sebastiano Somma, Ermal Meta, Cecilia Gayle e Sebastian Harrison, insieme ad un saluto speciale alla città: quello di Andrea Bocelli in un video

Alba Parietti, madrina dell'evento e Brusa, direttore de Il Resto del Carlino Marche

Almeno 2mila persone ad assistere alla prima edizione del premio Franco Corelli-Città di Ancona, che è andato in scena sabato 23 luglio al porto antico. Un evento ricco di sorprese, ospiti vip e riconoscimenti d’eccellenza quello organizzato da Vladimiro Riga per la regia di Melissa Di Matteo e patrocinato da Regione Marche, Comune di Ancona e Autorità Portuale. A rendere omaggio al celebre tenore, una delle massime figure della lirica del Novecento la spettacolare esibizione di Alessandro Moccia, alla quale è seguita la performance con chitarra acustica del chitarrista Antonio Del Sordo. «Il Premio Franco Corelli-Città di Ancona è un riconoscimento per quelle realtà che hanno saputo imporsi in questo difficile momento storico e vincere -ha detto l’organizzatore Riga, ex campione di pugilato che sul palco ha anche snocciolato aneddoti sulla sua vita sportiva - realtà imprenditoriali, culturali, artistiche e sportive, sia marchigiane che esterne al territorio ma che con questa regione hanno un legame particolare». Tra i premiati è stato dato particolare rilievo al mondo dell’informazione e della comunicazione, sottolineando il ruolo di primaria importanza come servizio pubblico per la cittadinanza. A ritirare il premio Andrea Brusa, responsabile Marche della redazione del Resto del Carlino,  Giancarlo Laurenzi, direttore del Corriere Adriatico, Luigi Brecciaroli di Radio Arancia e Radio Conero e la redazione di Tv Centro Marche.

ALTRI PREMIATI: L'imprenditore azienda NSC di Potenza PicenA del settore petrolifero Vincenzo Taffo, Nicola Caviero del bar della Rotonda, Stefano Serata 1° premio Franco Corelli-Città di Ancona-2Quattrini dell'Università Politecnica Delle Marche, Antonio Ambrosio del ristorante Il Giardino, l'azienda Umani Ronchi, Marcello Brandetti del salumificio Ciriaci, Danilo Cecconi propietario dell'hotel Concorde e hotel Touring, il giovane imprenditore del settore immobiliare Stefano Quattrini, Giancarlo Gioacchini della galleria d'arte di corso Garibaldi e lo storico dell’arte Antonio Luccarini.

LE CELEBRITA'. Madrina dell’evento l’attrice e conduttrice Alba Parietti che ha cantato diversi brani e ha portato nel capoluogo tutto il suo fascino e la sua allegria. Con lei anche l’attore Sebastiano Somma, la rivelazione dell’ultimo festival di Sanremo Ermal Meta e la Tina Turner del Sud America Cecilia Gayle che ha fatto ascoltare in anteprima i brani del suo ultimo disco “Pa Mover”. Sul palco anche Sebastian Harrison, l’attore americano reso famoso dalla serie tv “Kiss me Licia” dove interpretava il personaggio di Satomi. Durante la serata, presentata da Alvin Crescini e Melissa di Matteo, è stato trasmesso un video con i saluti da parte di Andrea Bocelli, l’allievo più famoso di Corelli con il quale maturò un rapporto di sincera ammirazione e devozione. La Mediterranea Sound&Dance Orchestra è stata la colonna sonora, sotto la direzione musicale di Michele Pecora. Spazio anche alla danza con le suggestive coreografie degli Alma Gitana, il gruppo di ballerine di Flamenco con Lara Andres.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, arriva un assaggio d'inverno: maltempo, freddo e anche la neve

  • Scarpe Lidl, mania anche ad Ancona: scaffali svuotati in mezz'ora, maxi rivendite

  • Zona arancione, per Acquaroli non basta: «Presto ordinanza anti-assembramento»

  • Non lo vedono giorni, i vicini danno l'allarme ma è troppo tardi: uomo morto in casa

  • Parrucchieri ed estetiste fuori dal tuo Comune? Arriva lo stop dalla Prefettura

  • Nuova ordinanza, ancora sacrificio per i commercianti: vietato mangiare all'aperto

Torna su
AnconaToday è in caricamento