menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Laboratorio artigianale di recupero creativo, presentazione della nuova sede

Un nuovo spazio di 120 mq per rispondere alle esigenze di una bottega che basa la propria attività sulla lavorazione del legno, prevalentemente recuperato, per creare oggetti e arredi

Con la primavera arriva anche la nuova sede di RicreAzione. Il giovane laboratorio artigianale anconetano nato e cresciuto in via Martiri della Resistenza, alla soglia del suo terzo compleanno, si sposta in uno spazio più grande e funzionale, facendo un salto di soli dieci numeri civici: dal 57 si approda al 47.

Un nuovo spazio di 120 mq per rispondere alle esigenze di una bottega che basa la propria attività sulla lavorazione del legno, prevalentemente recuperato, per creare oggetti e arredi che sono pezzi unici, e, in contemporanea, per mantenere in allestimento un mini showroom coi lavori ultimati, pronti alla vendita. “E’ stata una scelta un po’ voluta e un po’ dettata dal caso”, afferma Gabriele Mannello, mente e braccio dell’attività, “avevo la necessità di spostarmi in uno spazio più ampio, sia per migliorare la qualità del lavoro, sia per riuscire ad allestire una vetrina davvero rappresentativa delle cose che creo. La fortuna ha voluto che a pochi passi dalla vecchia sede, si liberasse questo locale.”

Locale che con i suoi ambienti ha permesso di costituire, oltre all’ampia vetrina, una zona verniciatura, una per lo stoccaggio dei materiali da utilizzare e di raddoppiare gli spazi di lavoro, oltre alla possibilità di rimanere in Via Martiri. “E’ il luogo dove è nata la mia attività, ci sono affezionato e lo vedo pian piano rimettersi in moto con diverse nuove realtà, perciò sono contento di continuare a lavorare qui”, conclude Gabriele. Per presentare la nuova sede e celebrare questa ripartenza con amici e curiosi, sabato 24 marzo a partire dalle 17,00 verrà offerto un piccolo rinfresco aperto a tutti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AnconaToday è in caricamento