rotate-mobile
Eventi

Tra passeggiate e degustazioni, torna il Festival del Parco del Conero: un must dell’estate anconetana

Presentato il calendario delle iniziative che partiranno dal 23 giugno. Sabato 11 giugno al Passetto l’evento preliminare

ANCONA- Dopo due anni di stop causa Covid ritorna uno dei must dell’estate anconetana. Il 2022, infatti, sarà anche l’anno della ripartenza del Festival del Parco del Conero destinato a promuovere le sue eccellenze ambientali, naturalistiche, storiche e culturali. La presentazione del calendario si è tenuta questa mattina, nelle zone esterne del Ristorante Ascensore al Passetto, alla presenza del presidente dell’Ente Parco Naturale del Conero Daniele Silvetti, del direttore Marco Zannini e del responsabile ufficio cultura Filippo Invernizzi. Due saranno le macro-iniziative: un evento preliminare, l’11 giugno, denominato “Il Parco del Conero al Passetto” e il Festival vero e proprio che inizierà giovedì 23 giugno con l’inaugurazione del Teatro del Conero a Sirolo con il contributo del giornalista e divulgatore scientifico Roberto Giacobbo. Il Festival proseguirà con vari eventi formativi, informativi, culturali nel corso delle due settimane su tutto il territorio del Parco del Conero culminando con la festa conclusiva nel weekend 7-8-9 luglio sempre nel Teatro.

«Siamo veramente orgogliosi di presentare questa serie di eventi che mettono in risalto le bellezze caratteristiche del nostro parco e della nostra terra – ha spiegato il presidente Silvetti – Dopo due anni di pausa ripartire tutti insieme è veramente emozionante perché la varietà proposta è ampia. Si spazia dalle conferenze, agli incontri, alle degustazioni, passeggiate e via dicendo. Ci sono due grandi linee conduttrici in tutto questo e cioè la sostenibilità legata al rispetto dell’ambiente e la sensibilizzazione degli istituti scolastici. Sono sempre di più i progetti che ci vedono andare di pari passo con i giovani, ci tengo a ringraziare in questo caso gli studenti del Savoia Benincasa e dell’Einstein Nebbia, e così dovrà essere. Ciò che mi riempie di gioia è l’aver riportato il parco ad Ancona nel vero senso della parola. Il Parco del Conero lo vogliamo sempre più percepito dalla cittadinanza, anche attraverso strumenti che possono non sembrare abitudinari».

Tornando all’evento introduttivo dell’11 giugno, sarà realizzato con il patrocinio del Comune di Ancona e inizierà alle 18 con la presentazione della nuova cartellonistica informativa del Passetto. Parteciperanno il sindaco Valeria Mancinelli, l’assessore all’Ambiente Michele Polenta e altri rappresentanti delle istituzioni. Al termine della passeggiata prevista fino ai laghetti, alle 19.30 all’Ascensore ci sarà la premiazione dei vincitori del contest “Apericonero” (IIS Einstein-Nebbia di Loreto) mentre la serata sarà animata dal concerto dei via Verdi. Il Festival sarà inaugurato giovedì 23 giugno alle 21 con l’apertura del Teatro del Conero a Sirolo, antistante la sede legale del palco. Qui si terranno, come detto, moltissimi eventi del cartellone compresa la Festa conclusiva del Parco. Le varie escursioni, consultabili sui canali ufficiali dell’Ente Parco del Conero, sono state curate dalla Coop. Opera che gestisce il Centro visite.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra passeggiate e degustazioni, torna il Festival del Parco del Conero: un must dell’estate anconetana

AnconaToday è in caricamento