Salute: riparte il camper per informare i giovani sulla sessualità

Una psicologa e una ginecologa sull'Informabus assieme agli operatori dell'Unità di Strada, a disposizione per informazioni e consulenza sui temi dell'affettività e della sessualità

Riparte il progetto “Esperti sul camper”: una psicologa e una ginecologa sull'Informabus assieme agli operatori dell'Unità di Strada, a disposizione per informazioni e consulenza sui temi dell'affettività e della sessualità.

Dopo una pausa di alcuni mesi il Comune di Ancona, in collaborazione con il Consultorio Familiare dell'ASUR - Area Vasta 2, ripropone il progetto “Esperti sul camper” che lo scorso anno ha visto numerosi giovani salire sul camper per confrontarsi con gli operatori su tematiche legate all'affettività e alla sessualità. Il progetto è stato riproposto perché  dai dati rilevati alle uscite dello scorso anno, è emerso che c'è una carenza assoluta di informazioni su queste tematiche, che caratterizza la maggior parte dei giovani.

“Nell'era dell'informazione -rilevano gli operatori del servizio- si potrebbe pensare che attraverso internet i più giovani abbiano un accesso facilitato alle informazioni, anche di carattere sessuale, purtroppo per una serie di motivi non è così.
 Le uniche persone con cui si ritengono di potersi confrontare relativamente a questi temi sono i loro coetanei, e questo  determina il circolare di informazioni falsate e fuorvianti senza che nessuno intervenga per prevenire e colmare mancanze pericolose. La maggior parte degli adolescenti non ha alcuna percezione dei rischi connessi alle malattie sessualmente trasmissibili, né dei metodi di prevenzione. Spesso si avvicinano alla sessualità molto presto, senza aver sviluppato una consapevolezza del proprio corpo, né dei propri reali desideri sia fisici che affettivi.”

Ecco dunque di nuovo in campo gli “esperti” a partire da venerdì 25 gennaio a Piazza  Roma dalle 17 alle 20.
Tutte le informazioni  sulle postazioni dell'Informabus si trovano su Facebook.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Macabra scoperta al cimitero, neonato mummificato trovato sopra una bara

  • Si fingono clienti, ma sono poliziotti: la squillo prende il cellulare e lo ingoia

  • Malore durante una partita di tennis, rianimato sul posto: è gravissimo

  • Tragedia al cantiere, muore un operaio

  • Imprenditoria in lutto, un malore in bici gli è stato fatale: addio a Sandro Paradisi

  • L'auto sbanda e si ribalta, paura per madre e figlia: entrambe all'ospedale

Torna su
AnconaToday è in caricamento