Concerto di Natale, musica e beneficenza per il progetto di musicoterapia del Salesi

Un concerto di Natale benefico, il cui obiettivo è sostenere - attraverso le libere offerte di chi vorrà partecipare - il progetto di musicoterapia presso il reparto di Oncoematologia dell’ospedale Salesi di Ancona

JESI – La Scuola Musicale “G.B.Pergolesi” di Jesi per l’ospedale pediatrico Salesi. E’ un evento musicale dalle tinte tenui quello in programma il prossimo 23 dicembre alle ore 18.00 presso la chiesa di San Giovanni Battista in corso Matteotti a Jesi (An) con il patrocinio del Comune di Jesi che lo ha inserito nel cartellone di “JesiNatale18”. Un concerto di Natale benefico, il cui obiettivo è sostenere - attraverso le libere offerte di chi vorrà partecipare - il progetto di musicoterapia presso il reparto di Oncoematologia dell’ospedale Salesi di Ancona. Per questa finalità benefica si esibiranno il Coro di Voci Bianche della Scuola Pergolesi, composto da bambini dai 5 ai 12 anni diretti dalla M°Laura Bosi, il Coro della Scuola Pergolesi diretto dal M°Luca Mancini, il Coro Regina della Pace, gradito ospite, diretto dal M°Diego Pucci  e l’Orchestra della Scuola Musicale Pergolesi con ben 30 elementi diretta dal M°Stefano Campolucci.

I cori e l'orchestra accompagneranno il soprano Giorgia Mancini, il soprano Olga Salati e il tenore Daniele Bartolucci in un ricco e variegato repertorio musicale che spazia tra le musiche di Sibelius, Corelli, Saint Saens, Mascagni, Mozart, Adam, Rutter, Berlin, Cohen e Hawkin. Immancabili l’Ave Maria di Mascagni, il “Laudate Dominum” di Mozart, “Christmas Lullaby” e “White Christmas”, “Hallelujah” di Leonard Cohen e il classico “Oh Happy Day”. Presentano la serata i giornalisti televisivi Ciro Montanari e Talita Frezzi. «Questo evento assume per noi una doppia importanza - spiega il direttore della Scuola Musicale Pergolesi Mauro Mazzuferi – sia perché si tratta del concerto di Natale con cui la nostra Scuola omaggia la città nel periodo più bello dell’anno, ma anche perché le offerte raccolte andranno a sostenere il progetto di musicoterapia nato dall’associazione Raffaello onlus dentro il reparto di Oncoematologia del Salesi». L’associazione Raffaello onlus è nata nel 2007 per ricordare il piccolo Raffaello, che a soli 5 anni è diventato un angelo a causa di un neuroblastoma al terzo stadio. La mamma Nazzarena ha deciso di reagire al dolore fondando un’associazione col nome del suo piccolo per portare avanti progetti solidali, tra cui uno spazio in cui i bambini malati e ricoverati in Oncoematologia potessero trascorrere con la musica un altro tempo. Partecipare al “Concerto di Natale” è offrire un pezzo del proprio cuore a questo progetto e regalare un po’ di serenità ai piccoli guerrieri del Salesi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Info: Scuola Musicale Pergolesi, palazzo San Martino in corso Matteotti 50, tel. 0731 205856 oppure: www.scuolapergolesi.itinfo@scuolapergolesi.it

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Marche, presentata la nuova Giunta Acquaroli: ecco tutti gli assessori con deleghe

  • Tragico investimento, travolta e uccisa da un'auto sotto gli occhi della nipotina

  • Concorso pilotato per favorire la fidanzata di un medico, primario nei guai

  • Covid al liceo, studentessa positiva al tampone: classe di 29 alunni in quarantena

  • Erano l'incubo degli adolescenti, costretti ad inginocchiarsi: arrestati 5 baby stalker

  • Ubriaco fradicio, tampona una donna: nel sangue un tasso alcolemico spropositato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AnconaToday è in caricamento