Domenica, 13 Giugno 2021
Economia

Il Gruppo Cava Gola della Rossa prevede 113 esuberi, sindacati in rivolta

L'azienda prevede la dismissione dei rami di azienda di edilizia, trasporti, impianti di calcestruzzo, conglomerati bituminosi. Solo l'attività di estrazione proseguirà

Il Gruppo Cava Gola della Rossa ha illustrato ai sindacati il piano industriale, che prevede la dismissione dei rami di azienda di edilizia, trasporti, impianti di calcestruzzo, conglomerati bituminosi. Solo l’attività di estrazione proseguirà. Le dismissioni prevedranno esuberi per 131 lavoratori tra operai ed impiegati su 177 dipendenti del Gruppo.

Durissimi i sindacati: “La crisi del Gruppo Cava Gola della Rossa aggrava un contesto socio economico già depresso e martoriato dalla crisi economica. Nella sola Regione Marche ad oggi abbiamo perso 10mila posti di lavoro legati all’edilizia, pertanto gli esuberi annunciati determineranno soprattutto nel comprensorio del Fabrianese e della Vallesina un effetto moltiplicatore per decina di aziende di tutto l’indotto delle costruzioni.”

È stata indetta un'assemblea dei lavoratori per il 27 maggio e le organizzazioni sindacali non escludono iniziative di mobilitazione.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Gruppo Cava Gola della Rossa prevede 113 esuberi, sindacati in rivolta

AnconaToday è in caricamento