Martedì, 22 Giugno 2021
Corsi&Formazione Ponterosso / Via Luigi Ruggeri

Provincia: avviati 78 progetti di ricerca per giovani laureati

114 laureati disoccupati hanno ora un finanziamento per sviluppare le loro ricerche nel capo dell'innovazione tecnologica. Al via anche spin-off aziendali

L'assessore provinciale al sistema formativo Mario Novelli

Il bando, scaduto lo scorso giugno, prevedeva l’assegnazione di 78 borse di studio per la realizzazione di progetti di ricerca di innovazione tecnologica che la Provincia di Ancona ha ora avviato, per un investimento complessivo pari a oltre 800 mila euro. Ogni borsa ha la durata di 12 mesi e una retribuzione mensile di 750 euro.

Molteplici gli ambiti di studio finanziati da questo progetto: favorire l’innovazione dei contesti aziendali e creare nuova occupazione attraverso lo sviluppo di progetti nei campi del risparmio energetico e delle energie rinnovabili, delle tecnologie informatiche, del marketing, del miglioramento delle condizioni di sicurezza nei processi produttivi e della ricerca nell’ambito della domotica e delle biotecnologie.

Al concorso hanno partecipato ben 114 laureati disoccupati, tanto che l’iniziale stanziamento di 610 mila euro per 61 borse è stato successivamente integrato.

“I borsisti - afferma l’assessore al Sistema formativo Mario Novelli – realizzeranno il loro progetto nelle piccole e medie imprese del territorio e in alcuni spin-off dell'università. L’obiettivo che ci siamo posti, infatti, è quello di favorire l'innovazione e il rilancio dell’economia locale costruendo forti sinergie tra il mondo dell’impresa e quello della ricerca”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Provincia: avviati 78 progetti di ricerca per giovani laureati

AnconaToday è in caricamento