Economia

Feste: 1 su 2 farà shopping nei mercatini. A Piazza Cavour le eccellenze nostrane

Analisi Coldiretti/Ixè: il 58% cerca prodotti enogastronomici, ma un buon 49% vi acquista decori natalizi, il 38%, prodotti per la casa, il 37% oggetti artigianali, il 17% capi di abbigliamento e il 15% giocattoli

Un italiano su due frequenterà i tradizionali mercatini di Natale che con un aumento del 4% delle presenze solo l’unica forma di distribuzione commerciale a registrare una crescita rispetto allo scorso anno. E’ quanto emerge da una analisi Coldiretti/Ixè che trova conferma dall’inaugurazione del Mercato di Campagna Amica di Natale, promosso dalla Coldiretti Ancona in piazza Cavour. Una quindicina di produttori propongono cesti natalizi e il meglio delle eccellenze della provincia: olio, vino, miele, formaggi, salumi, confetture, verdure, vino di visciole, grappa di visciola, dolci, passiti, vino cotto, biscotti, legumi, porchetta.
A tagliare il nastro sono stati il presidente degli Agrimercati, Adriano Galluzzi, il presidente del Consiglio comunale dorico, Marcello Milani, l’onorevole Piergiorgio Carrescia (Pd) e il vicedirettore della Coldiretti Marche, Claudio Gagliardini.

L'ANALISI. Secondo l’analisi Coldiretti-Ixè, ad essere preferiti negli acquisti nei mercatini di Natale sono per il 58% degli italiani i prodotti enogastronomici ma un buon 49% vi acquista decori natalizi, il 38%, prodotti per la casa, il 37% oggetti artigianali, il 17% capi di abbigliamento e il 15% giocattoli. La spinta verso spese utili premia l’enogastronomia anche per l'affermarsi di uno stile di vita attento alla riscoperta della tradizione a tavola. La migliore garanzia sull’originalità dei prodotti alimentari in vendita nei mercati è quella della presenza personale del produttore agricolo che può offrire informazioni diretta sul luogo di produzione e sui metodi utilizzati.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Feste: 1 su 2 farà shopping nei mercatini. A Piazza Cavour le eccellenze nostrane

AnconaToday è in caricamento