rotate-mobile
Venerdì, 19 Aprile 2024
Animali

Da Perugia a Monaco di Baviera, soccorsi oltreconfine per Lucky: il pastore tedesco investito sotto casa

L’ambulanza veterinaria della Croce Gialla di Ancona varca i confini nazionali ed arriva nei pressi di Monaco di Baviera, in una clinica ortopedica veterinaria specializzata per questo tipo di traumi

ANCONA - Lucky, meraviglioso esemplare di pastore tedesco, viene investito sotto casa e gli operatori della Croce Gialla di Ancona si mobilitano fino a Monaco di Baviera per dare supporto ai soccorsi. È quanto successo nel weekend appena passato. 

L’ambulanza veterinaria della Croce Gialla di Ancona ha varcato i confini nazionali ed è arrivata nei pressi di Monaco di Baviera, in una clinica ortopedica veterinaria specializzata. A raccontare l’intera vicenda avvenuta nello scorso fine settimana Stefano Bernabei, direttore di sede della Croce Gialla di Ancona: «Siamo stati contattati da un veterinario che per anni ha lavorato nelle Marche e che ora si trova in provincia di Perugia. Ci ha chiesto se eravamo disponibili a trasportare con la nostra ambulanza veterinaria un pastore tedesco di 2 anni investito sotto casa da un furgone che faceva manovra. Il fatto è avvenuto a Perugia, il proprietario del cane è un noto imprenditore della zona che si è messo in contatto con l’allevatore, il quale gli ha consigliato di raggiungere questa clinica viste le lesioni riportate dal cane. La richiesta è arrivata in tarda mattinata, tempo di organizzarci e alle 17 eravamo a Perugia dove il cane è stato preso in consegna dal nostro personale.L'animale, durante il viaggio verso Monaco di Baviera, è stato assistito da un veterinario. Appena arrivati è stato sottoposto ad intervento chirurgico».

A distanza di una settimana lo stesso imprenditore ha fatto sapere che il cane sta bene che potrà tornare a camminare, ma ci vorrà del tempo proprio per le lesioni riportate. Ambulanza veterinaria che sempre più spesso viene utilizzata dalla Croce Gialla di Ancona, come puntualizza lo stesso Stefano Bernabei: «Il mezzo è autorizzato dalla Regione Marche, risponde a tutte le normative in materia e siamo in attesa che la stessa Regione stabilisca una sorta di assistenza sanitaria in caso di animali di piccola taglia investiti in strada. Al momento c’è una sorta di vuoto normativo che dovrà essere colmato. In attesa che ciò avvenga l’ambulanza veterinaria è sempre disponibile per trasportare animali di piccola taglia dal veterinario per esami o terapie. Molta gente per un motivo o per l’altro spesso è in difficoltà per effettuare questi trasporti. Mercoledi abbiamo portato un alano da Falconara a partorire in un centro veterinario della zona». 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Perugia a Monaco di Baviera, soccorsi oltreconfine per Lucky: il pastore tedesco investito sotto casa

AnconaToday è in caricamento