rotate-mobile
Domenica, 16 Giugno 2024
Animali Osimo

Bocconi avvelenati al parco, due cani morti. Spunta la lettera anonima contro il killer: "Non sei una persona"

La missiva, all'ingresso della struttura, ricorda Maya e Kira, gli ultimi due cani rimasti uccisi dalla follia di un odiatore

 OSIMO - Bocconi avvelenati al parco Silvestri, spunta la lettera contro il killer dei cani. La missiva, all'ingresso della struttura, ricorda Maya e Kira, gli ultimi due cani rimasti uccisi dalla follia di un odiatore. Non è firmata, si rivolge a qualcuno che "non ha cuore e non è degno di essere chiamato persona" e ricorda che i due cani volevano solo correre e giocare in quel parco pensado di essere al sicuro. Poi l'appello alle forze dell'ordine: "E' il momento di intervenire". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bocconi avvelenati al parco, due cani morti. Spunta la lettera anonima contro il killer: "Non sei una persona"

AnconaToday è in caricamento