Animali Agugliano

Cani da coccolare, Tania racconta la "Tana sul Colle”

Tania Campagnani, titolare della struttura per cani la “Tana sul Colle” ad Agugliano ha raccontato la sua storia e l’amore per gli amici a quattro zampe tra aneddoti e ritorni al passato

L’amore per gli animali in generale e per i cani in particolare, è nato sin da quando era piccola. La voglia di creare una struttura per accoglierli, coccolarli, accudirli, è emersa grazie all’influsso del suo compagno allevatore di pastori tedeschi e costruttore di strutture  cinofile. Tania Campagnani, titolare della struttura per cani “la Tana sul Colle” di Agugliano si racconta riavvolgendo il nastro del suo passato. Un passato fatto di curiosità e aneddoti che l’ha portata ad aprire il suo albergo nel 2012 con ventisei confortevoli e riparati alloggi suddivisi in zona giorno e zona notte:

«Riassumere in poche parole questa attività è veramente dura. La mia passione per tutti gli animali nasce con me, amo i cani, i delfini, cavali ed anche i ragni e i serpenti. La struttura decido di aprirla grazie al mio compagno che faceva l’allevatore di pastori tedeschi e costruiva strutture cinofile. Praticamente mi sono ritrovata nel mio habitat naturale. I cani li coccolo perché li considero animali straordinari, le loro capacità sensoriali mi hanno insegnato tanto e mi hanno reso una persona diversa, per esempio più paziente».

La presenza dei cani è aumentata esponenzialmente sia nelle famiglie sia tra i single. A testimonianza dei grandi legami che si formano: «E’ vero, la presenza dei cani è aumentata in maniera esponenziale. Sono un veicolo di compagnia e mettono allegria, il cane aiuta l’uomo e lo aiuta anche e soprattutto nei momenti difficili. Se mi sento una pioniera di questo tipo particolare di alberghi? No, c’erano già questo tipo di strutture. La cosa bella è che lavorando bene si acquisiscono clienti da tutta la regione, tutta l’Italia e grazie al web anche dal Europa viste le prenotazioni che arrivano ogni anno dall’estero»

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cani da coccolare, Tania racconta la "Tana sul Colle”

AnconaToday è in caricamento