Osimo: rubava cavi di rame dalla ferrovia, diciottenne in manette

E' successo ieri sera intorno alle mazzanotte, quando un giovane ragazzo residente nel Fermano è stato scoperto da due agenti della Polfer mentre rubava del rame.Sempre più casi legati al racket del rame

E' accaduto questa notte intorno alle ore 00.05 in località Osimo Stazione. Nel corso di mirati servizi di prevenzione in relazione ai furti di cavi di rame sulle tratte ferroviarie, gli Agenti del Settore Operativo della Polfer di Ancona, hanno arrestato in flagranza di reato C.e., diciottenne residente nel fermano, trovandolo in possesso di uno zaino contenente 16 metri di trecce di rame appena asportate dalla tratta ferroviaria a ridosso della stazione di Osimo.

Il giovane, subito bloccato dagli Agenti dopo un breve tentativo di fuga lungo la massicciata del tratto ferroviario, è stato deferito all'Autorità Giudiziaria in stato di arresto con l'accusa di furto aggravato e attentato alla sicurezza dei trasporti.

Potrebbe interessarti

  • «Sai come se dice in Ancona?» I proverbi top del capoluogo marchigiano

  • La 5°B si ritrova 40 anni dopo la maturità: gita, ricordi e serate mondane

  • Quando il proverbio nasce in corsia: «Qua non ce salva manco Bombi!»

  • Formiche in casa? Prova con l'aglio: i rimedi naturali per allontanarle

I più letti della settimana

  • Cellulare in bagno per copiare la versione, espulso dall'esame di maturità

  • La vacanza finisce in tragedia: giovane papà muore schiacciato da un quad

  • L'invito a cena è una trappola: sequestrata in casa e stuprata

  • In porto c'è l'Andrea Doria, il caccia della Marina aperto al pubblico per le visite a bordo

  • Chiedevano 70 euro a prestazione, scoperta la casa squillo sulla Flaminia

  • Scontro tra due auto e uno scooter, c’è un ferito e traffico paralizzato

Torna su
AnconaToday è in caricamento