Bambino colpito da un proiettile

Ora il ragazzino si trova nel reparto di Rianimazione pediatrica, mentre questa mattina sul posto sono anche arrivati i carabinieri per indagare sull’accaduto

Carabinieri al Salesi

Bambino colpito da un proiettile e corsa in ospedale per salvargli la vita. Il fatto è accaduto ieri ad Osimo quando un padre ha portato al Pronto Soccorso del Salesi il figli odi 10 anni dopo che questo era stato colpito da una serie di piombini sparati presumibilmente da un cacciatore. Ora il ragazzino si trova nel reparto di Rianimazione pediatrica, è stabile ma sedato per contrastare il dolore delle ferite. Mentre questa mattina sul posto sono anche arrivati i carabinieri per indagare sull’accaduto. 

AGGIORNAMENTI 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Assiste all'esordio del figlio con l'Ascoli e poi si ricovera, la tenera lettera in ricordo di Roberto

  • Schianto terribile a Posatora, tenta di evitare un gatto e si ribalta: è grave

  • Vedere il figlio nel calcio professionistico, il sogno di papà Roberto si realizza prima di arrendersi alla malattia

  • Esce dal reparto di ortopedia e finisce direttamente al Pronto Soccorso

  • Le Marche dicono no al 5G, approvata la mozione dei Verdi: «Rischi per l'uomo»

  • Tragedia in cantiere, Paolo travolto ed ucciso da una valanga di terra

Torna su
AnconaToday è in caricamento