Passeggiata, questione di cuore: la marcia della salute targata Soroptimist

soprattutto nelle donne la mortalità per patologie cardiache è maggiore perché i sintomi sono differenti da quelli degli uomini

Dallo stadio Dorico alla porto e ritorno. Una passeggiata per sensibilizzare le persone su salute e prevenzione, sul fatto che fare attività fisica previene problemi cardiovascolari. Si chiama “Si cammina per il cuore” ed è l’iniziativa del Soroptimist Club di Ancona che, questa mattina, ha ravvivato il centro cittadino. 

Daove fare la mappatura dei nei ad Ancona

I posti migliori per fare jogging

Le socie del Soroptimist anconetano si sono date appuntamento lungo il Viale della Vittoria all’altezza dello stadio Dorico, sotto un stand per consegnare materiale informativo e prendere le iscrizioni per la camminata. Quattro chilometri fino alla Fontana dei Due Soli. E ritorno. Si tratta della seconda fase del progetto, in collaborazione con Panathlon Club di Ancona, per fare luce sulla medicina di genere: soprattutto nelle donne la mortalità per patologie cardiache è maggiore perché i sintomi sono differenti da quelli degli uomini e, ancora oggi, vengono sottovalutati o non considerati. “È una tematica che ci riguarda da vicino – ha detto Anna Maria Perdon, presidente del Soroptimist di Ancona – perché le malattie cardiovascolari sono diventate tra le maggiori cause di morte nelle donne ed è bene sfatare molti pregiudizi: in passato sembrava che le donne non fossero toccate da queste problematiche, mentre invece sono i sintomi ad essere  diversi, meno eclatanti di quelli che si riscontrano nell'uomo”.


 

Potrebbe interessarti

  • Mal di testa, prevenzione e rimedi: come si combatte la cefalea

I più letti della settimana

  • Perde il controllo dello scooter, poi lo scontro con l'auto: è morto

  • L’extra lusso fa tappa ad Ancona, in porto c'è il "Pelorus": è l'ex yacht di Abramovich

  • Cade dal tetto della sua azienda, Claudio ha lottato ma non ce l'ha fatta

  • Panico in città, crolla un solaio: soccorsi al lavoro per cercare persone sotto le macerie

  • Incrocio maledetto, il furgoncino la centra mentre passeggia: ragazza in ospedale

  • Risse tra bande e rapine, il locale deve chiudere: stavolta è uno chalet balneare

Torna su
AnconaToday è in caricamento