Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Emergenza furti, la polizia presidia il quartiere: «Ci sentiamo più sicuri» - VIDEO

 

Via del Castellano è stata scelta dai ladri come gallina dalle uova d’oro. Nelle ultime settimane i colpi nelle abitazioni sono state oltre una decina. Abbiamo chiesto ai residenti come vivono in quella che è una vera e propria emergenza e chi ha accettato di parlare ai nostri microfoni si è detto tranquillo soprattutto dopo aver notato l’aumento delle pattuglie di polizia e carabinieri negli ultimi giorni. La prova del fatto che via del Castellano e la zona di Montacuto sono effettivamente presidiati l’abbiamo toccata con mano.

Martedì sera, durante la realizzazione del servizio, siamo stati fermati da una pattuglia della squadra Volante. Gli agenti hanno chiesto al reporter, che stava camminando nella notte osservando le abitazioni, se fosse un residente della zona e alla risposta negativa hanno chiesto il motivo della presenza. A chiarire il tutto è stato il tesserino da giornalista. Se non c’è paura è comunque vero che nella zona si respira aria di diffidenza. Buona parte degli intervistati ha accettato di rilasciare dichiarazioni solo via citofono e molti residenti hanno declinato l’invito a parlare in video, soprattutto chi ha in quella zona un’attività commerciale. Nei giorni scorsi alcuni residenti si erano detti disponibili addirittura per ronde e staffette ma nelle ultime dichiarazioni si legge una maggiore tranquillità. Un cambio di idea da parte del quartiere? «Ultimamente è vero, c’è più movimento in zona- afferma l’avvocato Gianluca Ferretti, che vive in zona- da domenica c’è stata una inversione di tendenza e può essere che a gente si senta un po' più sicura». La prudenza però non è mai troppa e l’invito delle forze dell’ordine è quello di segnalare qualunque movimento sospetto. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento