Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il caso Elica arriva in Parlamento: l'intervento di Alessia Morani | VIDEO

Arriva in Parlamento la vicenda degli stabilimenti marchigiani del Gruppo Elica, che ha annunciato la delocalizzazione in Polonia con la perdita di 4-500 posti di lavoro. Il caso è stato sollevato stamani dalla deputata del Pd Alessia Morani, che ha chiesto l'intervento urgente dei ministri del Lavoro Andrea Orlando e dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti

 

Arriva in Parlamento la vicenda degli stabilimenti marchigiani del Gruppo Elica, che ha annunciato la delocalizzazione in Polonia con la perdita di 4-500 posti di lavoro. Il caso è stato sollevato stamani dalla deputata del Pd Alessia Morani, che ha chiesto l'intervento urgente dei ministri del Lavoro Andrea Orlando e dello Sviluppo economico Giancarlo Giorgetti. «Chiedo - ha detto Morani - che il Gruppo Elica delle Marche venga convocato con urgenza dal governo, in particolare dai ministro Orlando e Giorgetti, perchè è notizia di ieri che il gruppo voglia delocalizzare in Polonia. Cosa che comporta una perdita stimata di 4-500 posti di lavoro e il coinvolgimento degli stabilimenti di Mergo e di Cerreto d'Esi. Voglio esprimere in quest'aula la solidarietà nei confronti dei lavoratori e delle lavoratrici che sono in presidio permanente e che meritano da parte del governo l'attenzione per quello che sta avvenendo. Quella del fabrianese - ha ricordato Morani - è un'area in cui si è già conosciuta la disoccupazione per la crisi ex Merloni e credo che il governo debba mettere in atto tutte le azioni e le soluzioni possibili per evitare che il gruppo delocalizzi i suoi stabilimenti causando un dramma sociale in un territorio che è già stato duramente colpito».

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento