Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Imprese fantasma per truffare sul carburante: il modus operandi | VIDEO

Il risultato delle indagini che hanno portato alla scoperta di un giro di evasione di oltre 20 milioni di euro, con false fatturazioni per circa 90 milioni. Nei guai due imprenditori del settore carburante. Le parole del colonnello Gianfranco Lucignano, comandante provinciale della Guardia di finanza di Teramo

 

Il risultato delle indagini che hanno portato alla scoperta di un giro di evasione di oltre 20 milioni di euro, con false fatturazioni per circa 90 milioni. 60 denunce. Nei guai anche due imprenditori del settore carburante con distributori nelle province di Fermo e Ascoli. La "frode carosello" spiegata dalle parole del colonnello Gianfranco Lucignano, comandante provinciale della Guardia di finanza di Teramo. 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento