Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Colori, musica e risposta alla Meloni, è la piazza delle Sardine | VIDEO

Circa duemila Sardine si sono ritrovate in piazza del Papa ad Ancona. Non proposte di governo, ma una «rivoluzione culturale» portata in città insieme a musica e colori. Poi la risposta alla Meloni

 

ANCONA - La musica dal vivo, canti e salti a ritmo de "I cento passi", l'intonazione dell'Inno di Mameli e poi di "Bella ciao". Duemila Sardine hanno invaso piazza del Papa. Un sit-in pacifico fatto di colori, luci, goliardia ma anche messaggi chiari: «No al razzismo, al fascismo e all'omofobia per una rivoluzione culturale e comunicativa della politica italiana». Le voci della piazza con la risposta finale a Giorgia Meloni. Il leader di Fratelli d'Italia, durante la conferenza al teatro delle Muse, ha definito azzeccato il simbolo della sardina: «Le sardine sono tutte uguali, vanno nella stessa direzione poi magari finiscono nella bocca di qualche squalo». Pronta la replica: «Siamo sardine, siamo tantissime, non ce li vogliamo mangiare ma sicuramente li facciamo scappare». Il serivizio video.

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento