rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021

Acquaroli: «Vaccino fondamentale, ma qualche settimana fa ero più tranquillo» | VIDEO 

Il presidente della Regione commenta i dati sui contagi tra vaccinati, parla di terza dose e vaccinazione per i minorenni

«Terza dose? C’è un comitato tecnico scientifico, il vaccino ha avuto un impatto positivo perché l’anno scorso eravamo chiusi con 600-700 positivi giornalieri. Questo è un dato da riconoscere. Detto questo, quanto il vaccino protegge? Per quanto? In che modo? Bisogna scoprirlo quotidianamente. Io dico che quando la mattina leggo i dati e qualche settimana fa avevo il 15% di positivi vaccinati ero più tranquillo rispetto ad oggi che ne vedo il 50%. Il vaccino è fondamentale, ma i dati vanno letti con oggettività e senza condizionamenti». Sono le parole di Francesco Acquaroli sui dati della pandemia. «Minorenni? Sceglieranno i genitori se vaccinarli, non dovrà essere la politica. La preoccupazione c’è anche in virtù delle stagioni passate. Non sottovaluto nulla, cerco di vedere l’andamento del numero dei positivi e il loro impatto sull’area medica. Guardo l’occupazione delle terapie intensive, ma anche la crescita di positivi vaccinati. Non metto in discussione nulla, leggo solo i dati. La pandemia è una situazione nuova per tutti e che spesso ci ha smentito da un momento all’altro. Cerchiamo di gestire in modo oggettivo questa fase, vediamo cosa accade ma con intelligenza. Controllare la pandemia significa non chiudere, non mandare gente in ospedale e tutelare la salute pubblica. Alcune visioni però sembrano ideologiche, a me piace leggere i dati e capire cosa ci dicono». 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Acquaroli: «Vaccino fondamentale, ma qualche settimana fa ero più tranquillo» | VIDEO 

AnconaToday è in caricamento