rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022

Saltamartini: «Nelle Marche problemi a realizzare il Pnrr Sanità» | VIDEO

«Entro il 2026 dobbiamo mettere a terra la realizzazione di tanti interventi con problemi organizzativi e strutturali non secondari». Lo dice l'assessore alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini

«Entro il 2026 dobbiamo mettere a terra la realizzazione di tanti interventi con problemi organizzativi e strutturali non secondari». Lo dice l'assessore alla Sanità delle Marche Filippo Saltamartini a margine della seduta del consiglio regionale odierna dedicata alle comunicazioni della giunta sul 'Pnrr Sanità' che per le Marche prevede 183 milioni di euro di cui 68 milioni da investire in strutture sanitarie. «Il Pnrr mira a completare una lacuna nel sistema sanitario che è quella della medicina di prossimità- dice Saltamartini- Quello per le Marche prevede interventi su 9 ospedali di comunità, 29 case di comunità e la realizzazione di 15 centrali operative territoriali. Tutti questi interventi, che dovranno essere realizzati entro il 2026, scontano due problemi strategici: la necessità di appaltare ed eseguire i lavori edili in una regione che già presenta la necessità di ricostruire chiese, ospedali e abitazioni danneggiate dal sisma del 2016 e l'importante domanda di manodopera nel settore edile per i noti provvedimenti come il bonus 110% ed altre misure». Oltre al tema delle tempistiche c'è poi quello del personale. «Quale personale opererà dentro gli ospedali e le case di comunità?- conclude Saltamartini-. Rispondere a questa domanda è assai complicato perché le misure relativa alle cure intermedie che dovevano essere già realizzate dal 2012 in poi, funzionano in pochissime realtà ed anche su questo serve un accordo con i medici di medicina generale». (Agenzia Dire).

Si parla di

Video popolari

Saltamartini: «Nelle Marche problemi a realizzare il Pnrr Sanità» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento