Omicidio di Sassoferrato, la testimonianza di un cliente del bar - VIDEO

Tutto sembra portare al movente passionale. Ma c'è chi non la vede così, come Claudio Renga che parla del sospettato: «Parliano di rivalità in amore ma io non ci credo. Ho lavorato con lui ed era uno tranquillo. Mai una sfuriata. Mai sopra le righe. Come anche Vitaletti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Omicidio di Sassoferrato, la testimonianza di un cliente del bar - VIDEO

AnconaToday è in caricamento