Giovedì, 23 Settembre 2021

L'ultimo e commovente saluto a “Mig”: «Prendo ancora il telefono per scriverti» | VIDEO 

Un migliaio di persone ha voluto salutare Michele Martedì all’esterno della chiesa dei Cappuccini

Il carro funebre che ha accompagnato Michele Martedì nel suo ultimo viaggio è arrivato alla chiesa dei Cappuccini alle 15 in punto. Ad aspettarlo c’erano centinaia di persone, la maggior parte (a causa delle misure anti-covid) ha assistito al funerale all’esterno grazie a un altoparlante. Sulla scalinata sono state appoggiate le maglie da calcio con cui “Mig” ha giocato, insieme ai mazzi di fiori e alle dediche che fino a stamattina si trovavano nel maledetto viale che interseca via Maggini. Un dolore composto. Al termine della funzione, un amico di Michele ha preso la parola per un ultimo pensiero: «Ancora prendo il telefono per scriverti le cavolate di tutti i giorni, ma dobbiamo affrontare questa triste realtà. Non ci sei più. Sei stata una persona speciale, in tutti noi hai piantato il seme del sorriso e lo facevi fiorire ogni volta che eri presente». «E’ vero» mormora qualcuno tra la folla. L’applauso scrosciante ha accompagnato l’uscita del feretro. I familiari hanno preso la parola per ringraziare i presenti: «Abbiamo capito quanto volevate bene a Michele» ha detto il fratello. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

L'ultimo e commovente saluto a “Mig”: «Prendo ancora il telefono per scriverti» | VIDEO 

AnconaToday è in caricamento