Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Neonata senza vita nell’azienda dei rifiuti, lo choc degli operai: "Era in un sacco" – VIDEO

 

I cancelli della Cavallari Group di Ostra si sono riaperti oggi dopo la macabra scoperta fatta da un operaio. Sul nastro trasportatore dove passavano i rifiuti indifferenziati da smistare è comparso un sacco chiuso dentro al quale c’era il cadavere di una neonata. L’uomo è sotto choc e i suoi colleghi sono tornati al lavoro questa mattina ancora sgomenti. L’indagine contro ignoti dei carabinieri di Senigallia, coordinati dal pm Serena Bizzarri, dovrà chiarire tempi e cause della morte. Da accertare anche la provenienza del corpo, visto che alla Cavallari convergono rifiuti raccolti anche da fuori provincia. Autopsia nel pomeriggio.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento