rotate-mobile

«Voglia di normalità, ma non di festa», i ristoranti verso Natale e Capodanno | VIDEO

Disdette per qualcuno, conferme per altri. La domanda più ricorrente che i clienti fanno ai ristoratori in vista delle festività: «Ma poi si potrà festeggiare come al solito?». La risposta viene da sé

Disdette per qualcuno, conferme per altri. La domanda più ricorrente che i clienti fanno ai ristoratori in vista delle festività: «Ma poi si potrà festeggiare come al solito?». Abbiamo raccolto l'opinione di due ristoratori. Trenini e balli, neppure a parlarne. Sara Ambrosio di "Amarcord": «Preoccupazione c'è sempre fino all'ultimo, il punto di domanda resta un po' per tutti anche se siamo fiduciosi». roberto Picciafuoco del "Pincio": «Aggregarsi in una casa è meno sicuro che venire in un ristorante. Voglia di festeggiare? No, direi solo voglia di normalità».

Si parla di

Video popolari

«Voglia di normalità, ma non di festa», i ristoranti verso Natale e Capodanno | VIDEO

AnconaToday è in caricamento