Salvini in piazza: «Prima i marchigiani, ora la "pace fiscale"» | VIDEO

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha preso la parola sul palco ed è stato preceduto dalle proteste fermate a metà del corso. La cronaca del pomeriggio

Il leader della Lega, Matteo Salvini, ha fatto tappa oggi pomeriggio a Jesi in vista delle prossime elezioni regionali. Poco prima del suo arrivo in piazza della Repubblica, alcuni manifestanti hanno fatto sentire il proprio dissenso a suon di fischi e insulti, ma sono stati bloccati dal cordone delle forze dell’ordine a metà di corso Matteotti. Proteste, ma senza conseguenti disagi. Dopo un plauso all’amministrazione Bacci, Salvini ha preso la parola sul palco: «Non c’è tutto per tutti- ha detto il leader leghista- è un momento di crisi economica, dopo il virus sono a rischio diverse decine di migliaia di posti di lavoro nelle Marche. Abbiamo presentato la nostra proposta di pace fiscale per tutto il 2020, lasciamo che la gente torni a lavorare e a fatturare. Se a Jesi ho una sola casa popolare e in Regione non ho sodi per tutti, allora quello che c’è va prima ai marchigiani e agli italiani, poi al resto del mondo». Il servizio video. 
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

Salvini in piazza: «Prima i marchigiani, ora la "pace fiscale"» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento