Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’incendio e la nube, il punto del vice comandante dei vigili del fuoco | VIDEO

Il vice comandante dei vigili del fuoco di Ancona è sul luogo del maxi incendio e spiega cosa ha generato la nube che ha coperto la città

 

L’ingegner Gabriele Fantini, vice comandante dei vigili del fuoco di Ancona, fa il punto sul maxi incendio divampato stanotte all’ex Tubimar. L’intervento dei pompieri ha interessato circa 40mila metri quadrati: «Il materiale contenuto è molto vario, si va dalla carpenteria metallica alle bobine di carta, ma c'era anche materiale sanitario come guanti in lattice e siringhe oltre alla plastica». L’area è gestita da sei concessionari e questo ha reso difficile anche l’accesso dei vigili del fuoco in alcuni spazi: «C’è solo un fronte stradale di pochi metri e abbiamo difficoltà ad entrare, ora ci stiamo concentrando su una zona dove è depositato del materiale plastico che sta producendo tutto questo fumo». Tutte le ipotesi sono ancora aperte sulle cause del rogo. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento