Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il camionista nell’inferno: «Questa notte potevo morire» | VIDEO

Il racconto del camionista che ha assistito a tutte le fasi dell’incendio. «Dovevo dormire accanto a uno di quei capannoni, potevo morire»

 

Si chiama Brahim, è arivato ieri sera da Terni per scaricare la sua merce proprio in uno dei capannoni distrutti dal maxi incendio della scorsa notte. «Sono stato fortunato, dovevo dormire nel camion proprio accanto a uno di quei capannoni, potevo morire questa notte» ha raccontato Brahim. Come altri colleghi è stato testimone di quello che è accaduto: «Le esplosioni sono state sei o sette intorno a mezzanotte, poi c’è stato il fuoco. Tanti camionisti avevevano messo in moto e volevano scappare, io sono rimasto qui ma l’aria puzza ancora e si sente anche odore di plastica. Posso solo dire che mi dispiace per chi ha subito quei danni».
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento