rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021

Il camionista nell’inferno: «Questa notte potevo morire» | VIDEO

Il racconto del camionista che ha assistito a tutte le fasi dell’incendio. «Dovevo dormire accanto a uno di quei capannoni, potevo morire»

Si chiama Brahim, è arivato ieri sera da Terni per scaricare la sua merce proprio in uno dei capannoni distrutti dal maxi incendio della scorsa notte. «Sono stato fortunato, dovevo dormire nel camion proprio accanto a uno di quei capannoni, potevo morire questa notte» ha raccontato Brahim. Come altri colleghi è stato testimone di quello che è accaduto: «Le esplosioni sono state sei o sette intorno a mezzanotte, poi c’è stato il fuoco. Tanti camionisti avevevano messo in moto e volevano scappare, io sono rimasto qui ma l’aria puzza ancora e si sente anche odore di plastica. Posso solo dire che mi dispiace per chi ha subito quei danni».
 

Video popolari

Il camionista nell’inferno: «Questa notte potevo morire» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento