Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Incendio domato dopo 30 ore, ma si lavora ancora: il pericolo è sotto le macerie | VIDEO

L’incendio cha distrutto alcuni capannoni della ex-Tubimar al porto di Ancona è stato domato, ma il lavoro dei vigili del fuoco non è ancora finito

 

Ci sono volute 30 ore di lavoro per spegnere l’incendio all’ex Tubimar che ha devastato alcuni capannoni. I vigili del fuoco per sono ancora sul posto, perché il pericolo che ci siano fiame vive sotto le macerie è più che un timore. I pompieri stanno scavando per spegnere possibili fiamme nascoste. Un lavoro che rientra nell’operazione di bonifica e messa in sicurezza dell’area. Il video, difuso dai vigili del fuoco, mostra anche l'interno di quel che resta dei depositi: solo un grande groviglio.
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AnconaToday è in caricamento