rotate-mobile

Andrea e l'avvocato: «Errore sì, ma grave da rovinare una vita?» | VIDEO

Andrea Serrani compare in un video. A parlare è il suo legale, Roberto Sabbatini: «Non è scappato, ha chiesto scusa fin dall'inizio, ma più di questo non può fare. Linciaggio senza precedenti, va ridimensionato»

Caso Beccaglia, Andrea Serrani compare in un video insieme al suo legale. A parlare è l'avvocato Roberto Sabbatini: «Il video lo abbiamo visto tutti, Andrea è perfettamente consapevole dell’errore che ha commesso. In ogni intervista ha fatto le sue scuse alla Beccaglia, ma ora più di questo non può fare. Che sia stato un errore non c’è dubbio, ma bisogna farsi una domanda: quanto è grave questo errore?- dice il legale- Tanto da rovinare la vita di Andrea? Stanno comparendo dei commenti sui social più violenti del gesto in sé. Andrea è definito come uno stupratore, un mostro, c’è chi gli augura la morte. Pensate che sono entrati nel suo profilo e hanno fatto commenti nei confronti della sua bambina di 6 anni, alcuni anche alla sua attività di ristorazione e da gente che non aveva mai messo piene nel locale. E’ una campagna d’odio, un linciaggio mediatico che non ha precedenti e ci spaventa. Tutto deve essere ridimensionato.  Abbiamo letto sui giornali che Andrea si è determinato a chiedere scusa alla Beccaglia solo quando era con le spalle al muro, non è vero. Sono stato incaricato da lui domenica pomeriggio e mi ha chiesto come prima cosa di contattare la giornalista per chiedere scusa. Ho contattato l’emittente e mi hanno assicurato che le scuse alla dottoressa Beccaglia. Andrea non è fuggito- conclude l'avvocato- non ha aspettato di trovarsi con le spalle al muro ma si è assunto subito le proprie responsabilità».

VIDEO TRATTO DAL GRUPPO FACEBOOK CHIARAVALLE NOTIZIE.

Si parla di

Video popolari

Andrea e l'avvocato: «Errore sì, ma grave da rovinare una vita?» | VIDEO

AnconaToday è in caricamento