«Tutto questo non è amore», lo spot della polizia che emoziona e fa riflettere | VIDEO

Tanti volti, un solo messaggio. Dirigenti di varie questure italiane, insieme al Capo della Polizia Franco Gabrielli e all'attrice Cristiana Capotondi, sensibilizzano l'opinione pubblica nella giornata contro la violenza sulle donne

La voce dell’attrice Cristiana Capotondi con l’invito alle donne a non lasciare che gli uomini spengano i loro sorrisi. Poi, la rassicurazione del Capo della Polizia di Stato, Franco Gabrielli: «Vinci le tue paure, i tuoi dolori, la tua vergona. Noi ci saremo sempre». Sono l’inizio e la fine di un toccante video diffuso dalla Polizia per sensibilizzare l’opinione pubblica nel giorno dedicato alla lotta alla violenza contro le donne. «Se usa violenza, non è amore. Se ti fa del male fisico, non è amore» ripetono diversi dirigenti delle questure italiane. Il pensiero però è anche per altri tipi di violenza: «Se ti dice che senza di lui non sei nulla, non è amore. Se limita la tua libertà economica, non è amore». Tanti volti e un solo messaggio.  

Ad Ancona saranno messi a disposizione di tutte le donne, di tutti i cittadini, opuscoli creati appositamente per sensibilizzare le coscienze contro la violenza sulle donne in diversi posti: al Comune, alle Poste Centrali, alla Stazione Centrale di Ancona, all'Ospedale di Torrette e in tutti i centri luoghi di sede dei Commissariati. «Tutti i Poliziotti della Questura, dei Commissariati e delle specialità della Polizia di Stato saranno accanto a chi ha bisogno- scrive in una nota la Questura di Ancona - da gennaio ad oggi la Divisione Anticrimine della Questura ha prodotto 10 ammonimenti ex art. 8 D.Lgs.11/2009 ed è sempre all'erta per ascoltare, consigliare e aiutare le donne vittime di violenza. 

Si parla di

Video popolari

«Tutto questo non è amore», lo spot della polizia che emoziona e fa riflettere | VIDEO

AnconaToday è in caricamento